Gli artisti Barrani e Capellini alla Biennale d'Arte Contemporanea di Massa In evidenza

Gli artisti spezzini Barrani Antonio e Capellini Maria sono stati invitati a partecipare alla terza edizione della Biennale d’Arte Contemporanea di Massa e Montignoso.

Giovedì, 20 Giugno 2019 20:44

L'evento si articolerà sul territorio apuano per il periodo che va dal 21 giugno al 21 luglio in sei personali e una collettiva.

Il maestro Barrani presenta le sue fiabesche opere sull'amore; " Finestre dell'Amore" e "Campanile dell'amore", mentre Capellini Maria convinta assertrice della necessità della salvaguardia dell'ambiente che da alcuni anni utilizza materiali "non convenzionali" sia nei dipinti che negli assemblaggi che costituiscono la sua produzione artistica presenta "Re-esistenza della farfalla di mare" e "La ruggine del cercare".

Gli artisti di valore della collettiva internazionale, selezionati da Annalisa Sacchetti, curatrice della mostra, espongono al Castello Malaspina dal 21 giugno al 21 luglio con inaugurazione sabato 22 alle ore 21. Orari di apertura: del castello da martedì a domenica dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 23.

Alle 19 a Villa Schiff, alla presenza di Gianni Lorenzetti, sindaco di Montignoso e presidente della Provincia apuana, e di Andrea Cella, vicesindaco di Massa e consigliere comunale di Montignoso, sarà presentata la Biennale con un ospite d’onore: il maestro Alfonso Borghi. Il direttore artistico della Biennale, il professore Giammarco Puntelli, critico d’arte.

Il catalogo della Biennale sarà presentato in occasione del finissage delle mostre e illustrerà anche momenti vissuti durante le esposizioni.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Il gruppo di opposizione Rilanciamo Bolano replica all'assessore. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Autunno 2019: riparte SpeziaOutdoor

Martedì, 17 Settembre 2019 11:21 cultura-la-spezia
Con settembre si riparte con il calendario autunnale, questa volta integrato dalle visite guidate di AGTL, l’associazione delle guide turistiche della Liguria. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa