Pontremoli: aperte le iscrizioni per i workshop di fotografia mobile e street In evidenza

A guidare i partecipanti Giorgio Cosulich de Pecine e Angelo Ferrillo.

Giovedì, 20 Giugno 2019 09:30

Torna Pontremoli Foto Festival e anzitutto presentando due workshop rivolti agli appassionati di fotografia di ogni livello: dalla reflex allo smartphone i partecipanti miglioreranno stile e abilità scattando nel cuore del centro storico toscano.

Il primo, in programma sabato 20 e domenica 21 luglio, è infatti dedicato alla mobile photography e al mondo dei social network con uno dei massimi esperti dell'ambito: Giorgio Cosulich De Pecine, affermato fotoreporter nonché CEO e co-fondatore di 14&15 Mobile Photographers, la prima casa editrice e piattaforma italiana dedicata a questo.

Già ospite del Festival nel 2016 il fotografo-editore tornerà per una full immersion di 2 giorni, utile a comprendere tecniche, strumenti e meccanismi della fotografia mobile dall'ideazione alla ripresa, con esercitazioni in esterni, fino a revisione, photo editing e pubblicazione - efficace - su Instagram dopo accurata post-produzione con app come Snapseed. Aperto a tutti e non solo per social addicted ha un costo di 95€ e prevede un massimo di 15 partecipanti.

Il secondo, in programma domenica 28 luglio, è pensato per chi invece vuole approfondire il genere documentario e per chi desidera farlo con uno dei più importanti fotografi di strada del XXI secolo: Angelo Ferrillo - fra gli autori in mostra, oltre che membro del direttivo AFIP, Hasselblad Ambassador, fotografo professionista, photo editor e docente presso realtà come Officine Fotografiche e IED Milano.

Con inizio alle ore 9 e termine alle 18, il suo laboratorio prevede un approfondimento storico e contenutistico per comprendere origine e sviluppo del genere fotografico prima d'esplorare tecniche, mezzi e attrezzature, riprese, scelte pratiche e semantiche, approccio per acquisire o migliorare le proprie competenze street catturando, praticamente, nel pomeriggio, lo spirito del centro storico del borgo, con una consapevolezza nuova rispetto alla propria produzione d'immagini, anche in vista d'una costruzione a progetto, il tutto capendo meglio etica e legge, da gestire in un rapporto conscio ed equilibrato. I posti sono limitati, il costo di soli 69€.

Programmi e informazioni sono disponibili alle pagine social @pontremolifotofestival e al sito www.pontremolifotofestival.it, dove è possibile procedere direttamente a iscrizione e acquisto (termine iscrizioni: 10 luglio).

Pontremoli Foto Festival
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

La nostra quotidianità sta cambiando sempre più velocemente nel corso degli ultimi anni grazie all’evoluzione incessante e sempre costante della tecnologia. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Dovrà rispondere di detenzione di droga ai fini di spaccio. I Carabinieri lo controllavano già da tempo. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa