Il Polo Museale della Liguria sarà diretto da Alessandra Guerrini In evidenza

Dirigerò anche il Palazzo Reale di Genova

Lunedì, 17 Giugno 2019 13:31

Si comunica che, nella giornata odierna, ha preso servizio il nuovo direttore del Palazzo Reale di Genova e del Polo Museale della Liguria: la dottoressa Alessandra Guerrini.

La nomina, giunta al termine della procedura concorsuale indetta dal MIBAC, porta alla direzione dell’Istituto autonomo di Palazzo Reale e del Polo Museale della Liguria uno storico dell’arte, funzionario del Ministero dal 1988, che vanta diverse prestigiose direzioni: dal Palazzo Carignano a Torino (1998-2010) all’Armeria Reale, oggi parte dei Musei Reali di Torino (2006-2013); da villa della Regina (2013-2018) al Castello Ducale di Agliè (2015-2019).
Nel corso della sua carriera la dottoressa Guerrini ha inoltre avuto modo di seguire importanti cantieri di restauro e complesse operazioni di rifunzionalizzazione di spazi ed edifici; ha diretto campagne di studi e di catalogazione; ha organizzato mostre e pubblicato numerosi saggi e contributi sul patrimonio artistico italiano medioevale, rinascimentale e ottocentesco, con particolare attenzione alla storia della committenza e del collezionismo.

Palazzo Reale di Genova e il Polo Museale della Liguria, con l’occasione, esprimono la loro gratitudine alla dottoressa Elisabetta Piccioni che dal 3 gennaio 2019 aveva assunto il ruolo di Direttore ad interim di entrambi gli Istituti e che, al termine di questi proficui mesi di lavoro e sinergia, torna ad occuparsi totalmente del Segretariato Regionale del MIBAC per la Liguria.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa