Lerici, al via la 1^ Rassegna musicale della Corale San Francesco In evidenza

Martedì 18 giugno 2019, nella Chiesa Parrocchiale di San Francesco a Lerici

Venerdì, 14 Giugno 2019 18:25

Si avvicina il primo appuntamento della rassegna musicale organizzata dalla Corale San Francesco in collaborazione con il Comune di Lerici per l'estate Lericina 2019.

Martedì 18 giugno 2019 presso la Chiesa Parrocchiale di San Francesco a Lerici alle ore 21 verrà eseguito un concerto per organo che vedrà protagonista l'organista Francesco Scarcella che eseguirà musiche di A. Vivaldi, V. Bellini, A. Kirkner e G. Donizetti.

La Corale San Francesco da anni si occupa di organizzare concerti sullo strumento di notevole importanza storica e artistica, costruito da Nicomede Agati nel 1841, che in questo momento necessita di un importante intervento di manutenzione straordinaria.
Il concerto sarà un'occasione importante per valorizzare lo strumento e attirare l'attenzione sull'iniziativa di raccolta fondi "adotta una canna", ricordando la necessità di intervenire sullo strumento prima che sia troppo tardi.

Ingresso gratuito

FRANCESCO SCARCELLA
ha compiuto gli studi d’Organo e Composizione Organistica al Conservatorio “T.Schipa” di Lecce, Musica Corale e Direzione di Coro al Conservatorio “N.Piccinni” di Bari, Strumentazione per Banda al Conservatorio “N.Rota” di Monopoli.
Prepolifonia, Clavicembalo, Direzione d’orchestra e Composizione al Conservatorio “B.Marcello” di Venezia. Clavicembalo e Fortepiano al Royal College of Music di Londra.
Ha seguito il Corso di Musicologia alla Scuola di Filologia Musicale di Cremona presso l’Università di Pavia.
Si è specializzato nel repertorio tastieristico Rinascimentale, Barocco e Classico, privilegiando l’uso di strumenti storici, presso l’Accademia Musicale Chigiana di Siena, vincendo una borsa di studio, Accademia di Musica Italiana per Organo di Pistoia, Accademia Organistica Internazionale di Treviso con T. Koopman, G.Leonhardt, L.F.Tagliavini, M.Radulescu, C.Stembridge, A.Marcon, M. Bilson. Parallelamente all’attività concertistica affianca quella di compositore e revisore, pubblicando per Ars Publica. Si occupa della riscoperta e salvaguardia del patrimonio organario della Puglia, nonché del repertorio organistico, promuovendone il restauro, la revisione, la progettazione di nuovi organi e la divulgazione concertistica. E’ Ispettore onorario MiBAC per gli Organi Storici presso la
Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per Province di Lecce, Brindisi e Taranto.
Tiene diversi seminari presso l’Università degli Studi di Lecce ed è docente di accompagnatore al cembalo e al pianoforte presso il Conservatorio di Musica “T.Schipa” di Lecce. E’ direttore artistico del Festival Organistico del Salento.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

"Investimento per ripartenza in sicurezza senza gravare sulle famiglie" Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
La minoranza fa un resoconto dello scorso consiglio comunale. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa