A Montereggio la 17^ edizione della Rassegna Interregionale del Canto del Maggio In evidenza

Domenica 9 giugno la rassegna ritorna nella sua terra natale 

Mercoledì, 05 Giugno 2019 10:09

Un appuntamento itinerante, ricco di suggestioni e soprattutto espressione culturale di grande importanza ed originalità. Per questo, la Proloco di Montereggio ed gli altri enti promotori della rassegna, credono nella valorizzazione di questa tradizione e cercheranno così, in questa edizione, di dare il giusto risalto alle compagnie dei maggianti che da sempre si impegnano con dedizione e passione per tenere in vita questo evento folcloristico. A questo proposito Carlo Antoniotti e Sandro Fogola, maggianti e punti di riferimento dell’organizzazione, ricordano che: “ Far conoscere ed apprezzare il Maggio, in tutte le sue forme autentiche, significa conservare, accrescere e tramandare alle giovani generazioni, il senso di una comune appartenenza storica, sociale e culturale”.
Apriranno l’evento, con alcune strofe del canto del maggio di Montereggio, gli alunni della classe 3^ della Scuola Primaria “L. Galanti” preparati dai maestri di musica Ivano, Mirco e dal consigliere della Pro Loco, nonché maggiante Carlo.

Successivamente, dodici gruppi si alterneranno prima lungo il paese di Montereggio e, nel pomeriggio, sul palco. Accanto al programma ufficiale della manifestazione, ci saranno momenti di estemporaneità, dove maggianti e maggerini saranno liberi di creare istanti d’improvvisazione ed interscambio nel borgo e nelle piazze, così che i partecipanti si possano mescolare con loro raccontando, attraverso l’allegria delle loro canzoni, uno spaccato di vita della propria terra.

Montereggio sarà per un giorno espressione del “Maggio” come rappresentazione popolare tipica, unica ed originale appartenente al folklore dei monti e delle vallate della dorsale appenninica ligure/toscana/emiliana. Uno spettacolo davvero unico, che saprà entusiasmare grandi e piccini. Grazie alle voci, alle musiche ed alle parole lo spettatore verrà trasportato in un’epoca sognante caratterizzata da ilarità, spensieratezza e festosità.
Nella tradizione, alcuni gruppi, oltre che cantare a Montereggio, avranno l’onore di rappresentare la 17^ Rassegna e tutto il Canto del Maggio, nella frazione della vicina Parana.
Alle ore 15.30 si svolgerà la premiazione dei partecipanti con una breve esibizione e, successivamente avverrà il passaggio di testimone al gruppo che organizzerà l’edizione 2020.
Noi di cuore vi ringraziamo, che il Signore vi mantiene, arrivederci all’anno che viene......
Per informazioni sul sito www.montereggio.eu; pagina fb 17^ Rassegna del Cantamaggio di Montereggio.eu; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; Carlo 333 900 7950

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

"La comunicazione istituzionale non può essere solo propaganda" Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa