Studenti spezzini in scena sul palco del Civico con "Re Lear" In evidenza

Questa sera alle 20 e 45 al teatro Civico

Sabato, 25 Maggio 2019 12:40

Andrà in scena questa sera alle 20 e 45 al teatro Civico il “Re Lear”, opera Shakespeariana interpretato da alcuni ragazzi dei licei spezzini.

Da molti anni ormai Manuela Prinetto, docente di inglese del liceo Musicale Cardarelli, insieme a suo marito Francesco Mizzoni, portano avanti con dedizione il progetto teatrale Shakespeariano, che coinvolge numerosi studenti di La Spezia. Il percorso inizia ogni anno a ottobre e termina a maggio, con l’esibizione al Teatro Civico.

L’opera che andrà in scena questa sera, sabato 25 maggio, sarà appunto “Re Lear”, tragedia che inizia con la decisione del sovrano di abdicare e di suddividere il regno tra le figlie Goneril, Regan e Cordelia.

Re Lear propone una gara: ogni figlia riceverà dei territori in proporzione all’amore che, a parole, saprà dimostrargli. In seguito a questa decisione, seguiranno una serie di discussioni e una guerra devastante.

L’opera che andrà in scena sarà in parte in inglese e in parte in italiano ed è stata ridotta da Francesco Mizzoni. Lo stesso regista usa parole al miele per i suoi ragazzi e spiega così il suo rapporto con loro: .

L’ingresso per lo spettacolo è gratuito.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Spezia corsaro a Cittadella per il secondo anno consecutivo, ma il debutto in campionato di quest'anno è con il botto. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Lo Spezia è chiamato alla prima di campionato contro il Cittadella. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa