Studenti spezzini in scena sul palco del Civico con "Re Lear" In evidenza

Questa sera alle 20 e 45 al teatro Civico

Sabato, 25 Maggio 2019 12:40

Andrà in scena questa sera alle 20 e 45 al teatro Civico il “Re Lear”, opera Shakespeariana interpretato da alcuni ragazzi dei licei spezzini.

Da molti anni ormai Manuela Prinetto, docente di inglese del liceo Musicale Cardarelli, insieme a suo marito Francesco Mizzoni, portano avanti con dedizione il progetto teatrale Shakespeariano, che coinvolge numerosi studenti di La Spezia. Il percorso inizia ogni anno a ottobre e termina a maggio, con l’esibizione al Teatro Civico.

L’opera che andrà in scena questa sera, sabato 25 maggio, sarà appunto “Re Lear”, tragedia che inizia con la decisione del sovrano di abdicare e di suddividere il regno tra le figlie Goneril, Regan e Cordelia.

Re Lear propone una gara: ogni figlia riceverà dei territori in proporzione all’amore che, a parole, saprà dimostrargli. In seguito a questa decisione, seguiranno una serie di discussioni e una guerra devastante.

L’opera che andrà in scena sarà in parte in inglese e in parte in italiano ed è stata ridotta da Francesco Mizzoni. Lo stesso regista usa parole al miele per i suoi ragazzi e spiega così il suo rapporto con loro: .

L’ingresso per lo spettacolo è gratuito.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Ecco le ragioni per cui dice sì al progetto dell'architetto Perfigli. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

La Polizia ritrova un'auto rubata

Martedì, 15 Ottobre 2019 18:51 cronaca-la-spezia
Il furto era stato commesso a Lucca. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa