Sarzana rende omaggio all’universo femminile ‘tesoro’ della comunità In evidenza

Il 25 maggio secondo appuntamento con il progetto MAMA dell'associazione Kraken.

Martedì, 21 Maggio 2019 18:23

Valorizzare l’universo femminile come “tesoro” della comunità attraverso eventi di varia natura che conducano anche alla riscoperta di luoghi caratteristici del territorio.
È l’obiettivo del progetto MAMA (Madri, Amanti, Mogli, Artiste) concepito dall’associazione Kraken e selezionato dal Comune di Sarzana nell’ambito della
call for ideas sviluppata per liberare energie culturali.

 

Si tratta di un progetto che ha preso il via in occasione della Festa della Donna con il reading dedicato a Oriana Fallaci e che proseguirà il 25 maggio (inizio alle 19,30) nel Comando Base della Prima Sezione Aerea della Guardia Costiera con l’evento “La signora del Pacifico”: intervista di Corrado Ricci a Elisabetta Eordegh navigatrice, esploratrice e documentarista. Il 9 giugno appuntamento alla Tenuta La Ghiaia, dell’imprenditrice Olivia Lotti, con “Il colore di Venere”: conversazione del giardiniere-erborista Silvio Rossi sulla sessualità delle piante e concerto della violoncellista Miriam Prandi.
Il 10 agosto, questa volta nel chiostro di San Francesco (ore 21) il secondo approfondimento sulla figura di Oriana Fallaci, con lo spettacolo “Contatti Fallaci” che sviluppa il lavoro avviato alla scoperta della giornalista-scrittrice. Infine il 5 ottobre al Teatro Impavidi (ore 21) “Melancholia” spettacolo liberamente ispirato a “Le vecchie e il mare” di Ghiannis Ritsos.

“Lo sguardo femminile – spiega il sindaco e assessore alla cultura Cristina Ponzanelli – coglie aspetti della realtà che possono sfuggire all’universo maschile. Per questo le idee e i sogni che le donne riescono a realizzare si possono concretizzare in progetti unici. In questo senso il progetto MAMA è un’opportunità del tutto nuova per il nostro territorio, chiamato a confrontarsi con un’idea di cultura interamente improntata alla creatività femminile”.

“MAMA - spiegano dal canto loro le promotrici Jole Rosa, Chiara De Carolis, Cecilia Malatesta - è dedicato al femminile nelle diverse declinazioni. Il progetto è teso a convogliare energie di donne che vogliono costruire ponti di disponibilità, accoglienza e amore verso gli altri. MAMA vuole valorizzare la cultura e le competenze del territorio arricchendosi dei contributi delle persone portatrici di storie di vita. MAMA parte dall’idea che la creatività non si trasmette, ma ognuno, incontrando l’occasione di poterla sperimentare, può svilupparla, con una grande consapevolezza progettuale: una città più viva culturalmente è una città più felice”.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Comune di Sarzana

Palazzo Comunale
Piazza Matteotti, 1
19038 Sarzana(SP)
Tel. 01876141

E-mail: urp@comunesarzana.gov.it

 

www.sarzana.org

Ultimi da Comune di Sarzana

Da domani, 22 giugno, entra in vigore la nuova regolamentazione dell'Area Pedonale e della Zona a Traffico Limitato Leggi tutto
Comune di Sarzana
“Casini smetta di fare terrorismo mediatico e cominci a fare il consigliere comunale, che del suo passato da assessore nessuno conserva buoni ricordi”. Leggi tutto
Comune di Sarzana

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa