“Ti dò una zampa", ecco come gli animali possono salvarci la vita In evidenza

Grande evento domenica 5 maggio alla Spezia.

Lunedì, 29 Aprile 2019 09:48
Sono ripresi gli appuntamenti con il Club Alpino Italiano della Spezia nell’ambito del Progetto “Un sentiero per tutti”. Nei weekend di fine Aprile inizio Maggio vengono proposti due eventi. Sabato 27 Aprile a Sarzana la 2^ Edizione di “Special Day” marcia non competitiva e Domenica 5 Maggio alla Spezia “Ti dò una zampa: ricerca , soccorso e salvataggio”.

Sabato mattina si è volta la 2^ edizione di "Special Day" , marcia non competitiva per atleti e disabili, nell'ambito del Progetto "Un sentiero per tutti". Dopo il grande successo della prima edizione, svoltasi a Sarzana nel 2018 sul sentiero "sotto le mura", quest'anno si è pensato ad una organizzazione congiunta tra le Sezioni CAI Sarzana , La Spezia e UISP comitato marce con il Patrocinio del Comune di Sarzana. La marcia si è svolta a Sarzana con partenza da Piazza Luni, dove i Presidenti delle due Sezioni Sarcinelli e Bacchioni hanno salutato i partecipanti , ha raggiunto la Fortezza di Sarzanello per i disabili sia psichici che motori, alcuni dei quali hanno usufruito della Joelette, speciale carrozzina monoruota acquistata dal CAI con il contributo della Fondazione Carispezia, oppure hanno utilizzato la loro personale carrozzina, elettrica tipo freerider; altre Joelette sono state fornite da associazioni che stanno collaborando al progetto del CAI “Un sentiero per tutti” , condiviso da associazioni/enti che operano nel settore della disabilità Servizio disabili ASL 5, ANGSA, AGAPO, Vivere Insieme, Insieme per i diritti dei nostri figli, la Missione Sportiva, .....etc.

Gli atleti hanno effettuato un itinerario più lungo per poi convergere anch’essi alla Fortezza dove, grazie alla presenza dell’Ing. Bernardini, è stato possibile ricevere precise informazioni storiche con grande interesse ed apprezzamento da parte dei partecipanti. Il ritorno in Piazza Luni è stato salutato dal Sindaco di Sarzana Ponzanelli che si è complimentata per la buona riuscita dell’iniziativa augurandosi che possa essere ripetuta; un ristoro è stato predisposto per tutti i partecipanti.

Un ringraziamento particolare alla Polizia Municipale che ha scortato e messo in sicurezza tutta la manifestazione.


Domenica 5 maggio alla Spezia, sempre a favore del Progetto “Un sentiero per tutti”, la sezione CAI della Spezia ed il Comune della Spezia, con il sostegno , in materia di sicurezza, del centro operativo COISS, organizzano un evento denominato “Ti dò una zampa: ricerca, soccorso, salvataggio” per far conoscere le attività che gli animali, amici dell’uomo, svolgono nell’ambito del soccorso, della protezione civile ed anche della PET terapia. La manifestazione si svolgerà in Piazza Europa per quanto riguarda le prove pratiche terrestri , alla Passeggiata Morin per le prove di salvataggio in mare ed avrà la durata dell’intera giornata. In Piazza Europa saranno delimitate zone in cui le Associazioni, gli Enti , le Forze di Polizia potranno mostrare i propri animali ed illustrare le loro attività in attesa delle prove pratiche che potranno consistere in varie tipologie: dalla ricerca di oggetti o persone in ambienti diversi a prove di abilità alla PET terapia nella quale i disabili saranno presenti e svolgeranno la funzione di accompagnatori. Le associazioni disabili e gli enti che operano nell’ambito del soccorso e della protezione civile collocheranno gazebo informativi dove esporranno i loro prodotti e/o le loro attività. Sempre in Piazza Europa , sarà a disposizione una parete artificiale di arrampicata sportiva, con istruttori titolati CAI , per tutti i visitatori che vorranno cimentarsi nella disciplina in tutta sicurezza inoltre è prevista un’esercitazione molto spettacolare nel corso della quale due soccorritori (Soccorso Alpino e Vigili del Fuoco) , con cane al seguito , si caleranno dalla torre del palazzo comunale per simulare un intervento in parete.
Nel tratto di mare antistante la Passeggiata Morin ed il Molo Italia verranno effettuate le prove di salvataggio in mare con l’ausilio dei cani della Scuola Italiana Cani da Salvataggio ed il supporto dell’Autorità Portuale, di una motovedetta della Capitaneria di Porto, dei Vigili del Fuoco e della motonave Ibis appartenente all’Onlus “life on the sea”.Il pubblico potrà assistere alle prove pratiche e partecipare ad alcune attività.
Dalle ore 11 alle ore 12 le Autorità ed i rappresentanti degli Enti partecipanti porteranno i saluti ai presenti.

Sul tema della manifestazione sono state coinvolte alcune scuole dell’infanzia (Fabiano ISA 2 , Prati di Vezzano ISA 11 e Buonviaggio ISA 11) che esporranno i disegni realizzati dai loro bambini
presso l’atrio del Palazzo della Provincia.
La Sezione CAI della Spezia ringrazia tutti gli Enti ed Associazioni che, credendo in questo progetto, stanno contribuendo con entusiasmo e risorse alla buona riuscita della manifestazione e
si augura che eguale risposta avvenga da parte della città.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Cai La Spezia

Via Napoli, 156
19122 La Spezia SP

Tel. 0187 22873

www.cailaspezia.it

Ultimi da Cai La Spezia

Così si comunicava anticamente. Un "telegramma ottico" riprodotto qualche sera fa. Leggi tutto
Cai La Spezia
Come di consuetudine, nell’ambito del progetto “Sicuri in montagna”, domenica 16 giugno si ripresenta la giornata nazionale di prevenzione degli incidenti tipici della stagione estiva. Leggi tutto
Cai La Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa