"Danze dei fiori di Bach": il corso di danze tradizionali alla scoperta di melodie baltiche per il benessere di anima e corpo In evidenza

Nuovo appuntamento con "Danze dal mondo: corso di danze tradizionali"

Sabato, 13 Aprile 2019 09:30

Continua il corso di danze tradizionali organizzato al Museo Etnografico della Spezia e condotto da Francesca Cavero. Martedì 16 aprile 2019, dalle 17:00 alle 19:00, si svolgerà il quarto appuntamento, dedicato questa volta alle danze della tradizione baltica e a una loro particolare rivisitazione novecentesca.

Edward Bach, medico e scrittore inglese, durante i suoi studi individuò 38 essenze principali curative estratte da altrettanti fiori e, a partire dagli anni Settanta del secolo scorso, la coreografa di origini lettoni Anastasia Geng ideò una serie di danze loro ispirate unendo i suoni e i ritmi della tradizione popolare baltica.

Le danze della Geng sono state riconosciute terapeutiche dal The Bach Centre.

Martedì 16 i partecipanti al corso esploreranno, insieme alla danzaterapeuta e membro del Consiglio Internazionale della Danza CID-UNESCO Francesca Cavero, alcune di queste danze che lavorano sul piano emotivo della persona apportando benessere psicofisico e sono eseguibili da chiunque, anche senza una precedente esperienza in danza.

La partecipazione è su iscrizione e a pagamento (18 euro per ogni singolo incontro). Numero limitato di partecipanti.

Per informazioni:

Museo Civico Etnografico ‘Giovanni Podenzana’
via del Prione, 156 - La Spezia

tel. 0187.727781

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Comune della Spezia

Piazza Europa, 1
19100 La Spezia

Tel. 0187 727 456 / 0187 727 457 / 0187 727 459
Fax 0187 727 458

www.comune.laspezia.it/

Ultimi da Comune della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa