Uno spettacolo teatrale per i più piccoli in occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua In evidenza

 Per imparare a non sprecare l’acqua

Sabato, 23 Marzo 2019 10:28

Nei giorni scorsi si è celebrata la Giornata Mondiale dell’Acqua (World Water Day), istituita dalle Nazioni Unite nel 1993 per evidenziare l’importanza dell’acqua e la necessità di preservarla e renderla accessibile a tutti.
Anche l’Ato idrico Est - Provincia della Spezia ha deciso di aderire all’iniziativa internazionale organizzando un evento destinato ai più piccoli al fine di sensibilizzarli sul tema dell’uso consapevole dell’acqua, che è un bene prezioso, scarso e finito.
Nella Sala Consiliare della Provincia venerdì 22 marzo si è svolta una rappresentazione teatrale dal titolo “Acqua nera, acqua chiara. Una storia del tubo”, un format ideato da EduIren, il servizio del Gruppo Iren che si occupa di attività didattico-educative collegate all’acqua, all’energia e all’ambiente. L’iniziativa, a cui hanno partecipato alcune classi dell’ISA 5 – La Spezia, è stata introdotta dal presidente della Provincia Giorgio Cozzani, da Giulia Giorgi, in qualità di Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune della Spezia e da Luca Piccioli, Gruppo Iren. Lo spettacolo racconta la storia di Irene, una bambina che non sopporta l'acqua: non si lava mai e beve solo bibite gassate. Fuggita di casa per saltare il bagno, si trova sola per strada durante una notte di pioggia. L'acqua è ovunque, ma l'incontro con una gocciolina burlona le farà finalmente aprire gli occhi su questo meraviglioso elemento: sarà l'inizio di un viaggio avventuroso che le permetterà di capire da dove viene e dove va a finire l'acqua che si beve e che si utilizza tutti i giorni nelle nostre case.
La rappresentazione teatrale è stata l’occasione per i partecipanti per imparare non solo qualcosa in più sul ciclo idrico, ma anche a non sprecare questo bene prezioso. Ai bambini sono stati infatti anche forniti alcuni dati: mentre in Italia mediamente si consumano 220 litri di acqua pro capite al giorno, nel mondo circa due miliardi di persone non hanno acqua corrente nelle proprie abitazioni e più della metà non ha possibilità di accedere a fonti di acqua potabile.
Proprio per questo quest’anno l’ONU ha legato questa giornata allo slogan “Non lasciare nessuno dietro: Chiunque tu sia, ovunque tu sia, l’acqua è il tuo diritto umano”.
Anche a livello locale sono state istituite misure a favore di un utilizzo equo della risorsa idrica. L’Ato idrico Est - Provincia della Spezia, infatti, ha deciso di introdurre a livello locale un “bonus idrico integrativo” , quale misura di tutela ulteriore rispetto a quella minima prevista a favore degli utenti in condizioni di vulnerabilità economica. L’ammontare del “bonus sociale idrico” è calcolato da ogni gestore in funzione della numerosità familiare, applicando la tariffa agevolata alla quantità essenziale di acqua necessaria al soddisfacimento dei bisogni da tutelare (individuata in 18,25 mc abitante/anno, corrispondenti ai 50 litri/abitante/giorno indicati dal legislatore).
L’accesso all’acqua è alla base della salute pubblica ed è quindi fondamentale per lo sviluppo sostenibile e per un mondo stabile e prospero. La Giornata mondiale dell’acqua vuole essere un’occasione importante per tutti al fine di riflettere sul fatto che l’acqua non vada sprecata ma preservata e sia un diritto da garantire a tutti i cittadini.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Provincia della Spezia

Nota di Patrizia Saccone, Consigliere provinciale con delega a Pubblica Istruzione e Diritto allo studio. Leggi tutto
Provincia della Spezia
Ok da parte della Conferenza dei Servizi della Provincia. Peracchini: "Ora possiamo bandire le gare per i lavori". Leggi tutto
Provincia della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa