San Terenzo alla riscoperta del proprio dialetto In evidenza

Per meglio conoscere le tradizioni locali e la storia del borgo.

Giovedì, 21 Marzo 2019 18:09
Per conoscere meglio le origini e le radici del territorio e il suo lato più autentico, la Pro Loco di S.Terenzo organizza una serie di incontri dialettali, volti a descrivere gli aspetti più caratteristici , guardando al futuro consapevoli del passato, per chiunque voglia accorciare quella distanza tra generazioni che la tecnologia, il progresso e internet stanno inesorabilmente creando.

Partendo dalla toponomastica del paese, per conoscere le origini dei nomi di vie e piazze, passando per le storie, le poesie e le canzoni, il tutto con cenni grammaticali. I relatori di eccezione sono Riccardo Bonvicini, Claudio Ceretti e Minetta Ratti: faranno assaporare i suoni e la musicalità del dialetto, tramandando un bagaglio di cultura e tradizioni. Durante la descrizione di usi e costumi, di proverbi e modi dire, i relatori faranno interagire la platea, per assaporare tutta l’importanza che riveste il dialetto, che fa capire il senso di appartenenza ad un luogo ed un tempo che identifica e colloca nelle proprie storie personali.

Primo appuntamento venerdì 22 Marzo alle ore 21 presso l’ex Cinema Giardino.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Stabili le terapie intensive, 1871 i positivi residenti nello spezzino. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
I fenomeni più intensi sono attesi, a tutte le quote, sui versanti padani di Ponente, a bassa quota su quelli di Levante e oltre i 300-400 metri nell’interno del settore… Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa