A Lerici una "Scuola internazionale di Romanticismo" In evidenza

A giugno la prima edizione. Previsti anche eventi aperti alla cittadinanza.

Lunedì, 18 Marzo 2019 11:17

Una “scuola internazionale di romanticismo” in riva al Golfo dei poeti è l’iniziativa promossa dal Centro Interuniversitario per lo Studio del Romanticismo in partnership col comune di Lerici e l’associazione “Amiche e amici di Mary Shelley”.

La International Summer School avrà cadenza annuale, sede nella città di Lerici e come titolo “Romanticism on the Coast”.

La prima edizione si terrà dal 17 al 21 Giugno e sarà dedicata alle tematiche del romanticismo, che, attraverso alcuni suoi famosi esponenti, da Mary e Percy Shelley a Lord Byron, ha avuto un impatto determinante nella storia culturale del Golfo detto dei Poeti proprio in loro memoria.

I temi saranno sviluppati da prestigiosi docenti italiani e anglosassoni: Jane Stabler, University of St. Andrews; Alan Rawes, Manchester University; Michael Bradshaw, University of Worchester; Norbert Lennartz, University of Vechta; Lilla Maria Crisafulli, Università di Bologna, responsabile scientifico, Gioia Angeletti, Università di Parma e Keir Elam, Università di Bologna.

La Summer School “Romanticism on the coast” è indirizzata a studenti universitari specialisti, a giovani studiosi (dottorandi, dottori di ricerca, assegnisti, ricercatori), nonché ad appassionati di letteratura e cultura del periodo romantico. E’ pensata inoltre per gli insegnanti di scuola secondaria per i quali la frequenza alla Summer School potrà valere come corso di aggiornamento. L’iscrizione è aperta a partecipanti sia nazionali che internazionali, pertanto i corsi saranno prevalentemente in lingua inglese. In lingua nazionale saranno soltanto alcuni interventi mirati alla cultura, la letteratura e l’arte italiana.

I corsi dureranno quattro giorni. La quota di partecipazione, eccezionalmente contenuta, è di 350€ e coprirà i costi di seminari e lezioni, il cocktail party di benvenuto, 3 pranzi e il pernottamento.

Immersi nella suggestiva atmosfera del Golfo dei Poeti, i partecipanti avranno modo di approfondire la propria conoscenza di testi e contesti della letteratura romantica e post-romantica, anche in dialogo con la tradizione letteraria precedente, che verranno esaminati attraverso teorie critiche consolidate e di avanguardia e una varietà stimolante di approcci metodologici e disciplinari.

Fra gli eventi e le attività culturali della Summer School, di cui alcuni aperti al pubblico e organizzati in collaborazione con l’Associazione “Amiche e Amici di Mary Shelley” diretta da Carla Sanguineti, vi saranno passeggiate letterarie, letture, performance teatrali, proiezioni di film, adattamenti e documentari, mostre ed esposizioni. Oltre alla attività didattica e seminariale sono previste tre serate di eventi -letture di testi di poeti romantici, nella Villa Shelley (Villa Magni), da parte di attori italiani e inglesi - performance in abiti d’epoca al Castello di Lerici degli allievi del Liceo Mazzini della Spezia - conversazione con uno degli scrittori del Golfo e presentazione delle sue opere - gite in pullman verso Fiascherino e in barca nel Golfo verso Portovenere per ammirare le bellezze paesaggistiche dei luoghi ma anche per evidenziarne la rilevanza artistica e letteraria, sulle orme di Byron, D.H. Lawrence, George Sand, Emma Orczy e tanti altri.

Le adesioni vanno date entro il 3 Aprile 2019 a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o a Valentina Pramaggiore, CISR BOLOGNA, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(1 Voto)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Quattro lezioni pratiche dei Corpi cinofili nella scuola di via Monfalcone. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa