Comunicazione e confronto con l'altro al centro del prossimo incontro della Dante In evidenza

Venerdì 15 marzo.

Giovedì, 14 Marzo 2019 09:12

Dopo i bimillenari celebrati per gli impagabili Ovidio e Tito Livio, molto partecipati, quest'anno la Dante invita i soci e gli ospiti venerdi 15 alle ore 16.30 presso il liceo L.Costa per un argomento generale, psicologico e antropologico, proposto da Isabella Tedesco Vergano e Paolo Bertini.

 

Si parla molto oggi di comunicazione: di tutti i tipi. Eppure il sospetto è che di comunicare, cioè di mettere in comune il nostro dialogo, non interessi molto. In realtà, il confronto con l'"altro" è alla base delle proposte più significative della filosofia del '900, delle religioni di tutti i tempi, oltre che del dialogo amoroso e poetico. Come la pensavano gli antichi? e i poeti? I relatori ci condurranno attraverso apparizioni di amici ormai "al di là" del confine, che ritornano per chiedere qualcosa, in un percorso di circa 3000 anni. Apparizioni molto, molto diverse. Parole molto, molto diverse... Eppure, forse c'è un filo rosso che unisce il riconoscimento di chi amavamo, di chi ci ha amato, e ci costringe a confrontarci, oltre che con lui, con noi stessi.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

50enne bloccato in flagranza dai Carabinieri. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa