Conferenza del Professor Galantini all'UniTre In evidenza

Sulla figura di Giuseppe Mazzini.

Giovedì, 28 Febbraio 2019 10:29
In una sala gremita di studenti dell'Unitre di Lerici, di giovani allievi liceali e di rappresentanti provinciali del Partito Repubblicano (tra cui l'avv Pier Gino Scardigli, il dott Mario Battiglia, il segretario della sede spezzina dell'Associazione Mazziniana Italiana Ceragioli, il dott Pietro Di Sibio), il prof. Paolo Galantini, docente di Storia e Filosofia al Liceo Classico Costa della Spezia e Presidente dell'AMI ha tenuto la conferenza "Giuseppe Mazzini, una Vita per l'Italia" effettuando una appassionata, approfondita e dotta disamina della vita e del pensiero di Giuseppe Mazzini.

Ne è stata evidenziata la lungimiranza nella creazione della "Giovane Italia" e della "Giovane Europa" : associazioni di giovani uniti dagli ideali dell'unità dell' Italia e dell'Europa e disposti a sacrificare anche la vita in nome della libertà di pensiero e degli ideali repubblicani.

"Grazie al prof Galantini per questo bellissimo ed intenso intervento che è stato seguito con attenzione e grande interesse", afferma Eliana Bacchini, Presidente dell'UniTre di Lerici.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Il presidente della Regione Liguria commenta l'intervento del Premier Conte Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
di Doris Fresco- Il film che racconta la storia di una delle più grandi leggende della Marina italiana arriva in prima serata su Rai Storia, domani 19 gennaio. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa