In mostra i lavori realizzati nel Centro Riabilitativo Psicosociale (foto) In evidenza

L'esposizione si può visitare sino al 15 gennaio.

Giovedì, 20 Dicembre 2018 15:46

Grande partecipazione alla mostra degli elaborati realizzati dalle persone che frequentano il Centro Riabilitativo Psicosociale e Casa dell’Auto Mutuo Aiuto di via Sarzana alla Spezia.

L’iniziativa, un’esposizione dei lavori effettuati nei laboratori di ceramica, legno, pittura, cucito, bigiotteria e di orticoltura, organizzata dalle associazioni della Salute mentale – Afap, Acchiappasogni, Alba di Domani, Camminare Insieme, Mondo di Holden – in collaborazione con il Dipartimento di Salute Mentale di Asl5, ha visto una notevole affluenza e la visita di numerose autorità: la deputata Manuela Gagliardi, l’assessore comunale alla Sanità Gianmarco Medusei, l’assessore comunale alle Politiche sociali Giulia Giorgi, e il Presidente del Consiglio comunale, Giulio Guerri. Presenti anche il Direttore Sociosanitario di Asl5 Maria Alessandra Massei e il Direttore del Dipartimento di Salute mentale, Rosanna Ceglie.
Le autorità hanno portato il proprio saluto sottolineando l’estrema importanza di avere, nel territorio spezzino, una realtà come il Centro Riabilitativo Psicosociale, centro in cui da anni si svolgono attività riabilitative-ricreative finalizzate alla creazione di percorsi di cura, e dove si sperimentano modi alternativi di approccio al disagio mentale e al recupero del benessere psicofisico.

“Tutti – spiegano gli operatori del Centro – hanno potuto constatare l’atmosfera di calore, di partecipazione e di operatività concreta che coinvolge operatori, utenti, associazioni e volontari”.

Sarà possibile visitare la mostra fino al 15 gennaio 2019, dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 15, e il sabato dalle 10 alle 14.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Asl V

Ospedale Sant'Andrea, Via Vittorio Veneto, 197
19124 La Spezia

Tel. 0187 026198

www.asl5.liguria.it

Ultimi da Asl V

Sarà in dotazione al Pronto Soccorso e permetterà di individuare vene, valvole e biforcazioni per i cateteri venosi. Leggi tutto
Asl V

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa