Prosegue il successo degli eventi di Marittima e Auser In evidenza

Ieri l'ultimo evento per questo 2018. Con l'anno nuovo non si escludono nuovi appuntamenti culturali curati da Marittima e Auser. 

Martedì, 11 Dicembre 2018 15:49

Molto interessante e coinvolgente l'incontro di ieri pomeriggio, 15 dicembre, con la sala piena di gente intenta ad ascoltare la presentazione dell'autrice del libro "Diario inedito della Grande Guerra" (ed.Giacchè).
Paola Polito, la curatrice del "Diario inedito della Grande Guerra" del suo prozio, Antonio Pegazzano, giovane spezzino morto a 25 anni sul Carso, ha coinvolto, anche emotivamente, il pubblico.
Introdotta da Riccardo Bonvicini che ha stimolato la discussione. Un diario che racconta delle difficoltà, delle speranze, dei dubbi di un giovane, di una generazione che è stata decimata da una Guerra assurda.
Curata dal Bernardo Ratti, presidente della Marittima, la serata è stata organizzata da Marittima e Auser Lerici (presidente Raffaella Coglitore) in occasione dei 100 anni dalla fine della Prima Guerra Mondiale.
"Sono stanco di odiare, di condurre questa odiosa vita per recare la morte, di assistere giornalmente a macabre visioni, di essere continuamente fra l'acciaio, gli esplosivi, gli ordigni che portano la distruzione e la strage!" (Antonio Pegazzano, sul Carso il 21 settembre 1916).

Paola Polito spiega: "Momenti della presentazione del diario dal fronte carsico del mio prozio Antonio Pegazzano (Fezzano 13 aprile 1893- Oppacchiasella 25 maggio 1917). Ringrazio Bernardo Ratti, la Società di Mutuo Soccorso e l'Auser di Lerici per l'accoglienza, il giornalista Riccardo Bonvicini per il suo prezioso contributo all'incontro".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Massimo Guerra- I controlli praticamente giornalieri fatti su tutti i tesserati permettono di tenere monitorati i casi di positività, ma è ovvio che questo campionato sarà fortemente condizionato dai… Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa