Poesia in musica elettronica nel rifugio Quintino Sella con i Mitilanti e Mascis In evidenza

Il collettivo di poeti performativi spezzini e l'ideatore del progetto Palmaria lanciano il loro primo album, “Casa dentro”.

Giovedì, 08 Novembre 2018 18:08

Si intitola 'Casa dentro', ed è una riflessione in parole e musica sul tema del viaggio, il progetto di poesie sonorizzate, nato dalla collaborazione tra i Mitilanti, gruppo di poeti performativi spezzini già autore di molte iniziative di successo, e il musicista Michele Mascis, ideatore del progetto Palmaria e cantante dei Frequenza.
In ‘Casa dentro’, i testi di Bonomi, Fabiani, Lubrano, Pierro e Terzago incontrano le vibrazioni elettroniche di Michele Mascis; il tema del viaggio, nelle parole dei Mitilanti, si fonde con la musica, sia analogica che elettronica, con registrazioni ambientali di nature incontaminate e periferie urbane, per costruire la narrazione di un itinerario che, partendo da situazioni e luoghi diversi, conduce irrimediabilmente a casa, ovunque essa sia, fuori o dentro di noi.

Le tracce di ‘Casa dentro’ saranno disponibili dal giorno della presentazione su Spotify e tutti i più noti store digitali.
Il progetto ha inoltre dato vita a un vero e proprio libro con cd, prodotto dai Mitilanti, che sarà presentato in un evento-concerto sabato 10 novembre alle 18:00 in una location d'eccezione: il rifugio antiaereo sotto la scalinata Quintino Sella, nel centro storico spezzino.

"La scelta di esibirci nel rifugio - fanno sapere dal quartier generale dei Mitilanti - è nata dall'idea di creare un contrasto tra la ‘Casa’ che dà il nome al nostro lavoro e un luogo che è l’antitesi della casa, che diventava casa solo quando la propria abitazione non era più sicura. Inoltre ci piaceva restituire, anche se per breve tempo, alla città un luogo altrimenti inaccessibile. Perché noi pensiamo che una cosa che la poesia e la musica possono e devono fare sia esattamente questo: rendere accessibile l'inaccessibile".

Per ragioni di sicurezza l'accesso alla galleria non è consentito a più di 50 persone contemporaneamente, per cui per assistere all'esibizione dei Mitilanti e Mascis dall'interno del rifugio è necessario prenotarsi con una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
A posti esauriti l'evento sarà comunque fruibile nell’immediata prossimità dell’entrata del rifugio.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Paganini racconta il '68 alla Spezia

Martedì, 20 Novembre 2018 20:38 cultura
Una quotidianità che oggi sorprende, una città molto diversa da quella di oggi. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
FoodAddiction in Store torna in Liguria con un evento dedicato a tutti i golosi in compagnia di Giulia Lafavia. Ingresso libero. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa