L'ambasciatrice della Repubblica Dominicana in Italia ricevuta dal Prefetto al Palazzo del Governo In evidenza

Più collaborazione tra le Istituzioni locali e la rappresentanza diplomatica sudamericana.

Domenica, 21 Ottobre 2018 10:07

Il Prefetto Antonio Lucio Garufi ha ricevuto questo pomeriggio al Palazzo del Governo l’Ambasciatrice della Repubblica Dominicana in Italia Alba Maria Cabral de Peña.

L’incontro, a cui erano presenti anche il Sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini e il Console Generale della Repubblica Dominicana a Genova Santiago Rodriguez Figuereo, ha dato lo spunto per affrontare varie questioni di comune interesse nella prospettiva di sostenere la più ampia e proficua inclusione dei numerosi dominicani presenti alla Spezia.


“Visita di cortesia, certo, ma anche occasione di confronto sui rapporti tra la folta comunità dominicana e il contesto cittadino in cui questa si inserisce. All’Ambasciatrice - ha affermato infatti il Prefetto al termine del colloquio - ho rappresentato quanto sia essenziale l’impegno di tutti ad un sempre maggiore dialogo, per favorire un’integrazione che sappia sempre coniugare il rispetto della cultura del paese di provenienza con le regole della comunità che accoglie”.
Al termine dell’incontro il Prefetto e l’Ambasciatrice si sono reciprocamente scambiati rappresentativi omaggi in ricordo della visita.

Autore
Vota questo articolo
(1 Voto)

Ultimi da Prefettura della Spezia

Il 18 luglio 2019, Forze di polizia e Polizie municipali impegnate in servizi straordinari dedicati alla repressione dei fenomeni nelle località maggiormente interessate. Leggi tutto
Prefettura della Spezia
Il divieto sarà valido dalle 14:00 del 4 agosto alle 02:00 del 5 agosto. Leggi tutto
Prefettura della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa