Pronta a ripartire la maratona di teatro di Teatrika In evidenza

Evento speciale di questa edizione è il laboratorio gratuito di recitazione “Saperlo fare – i fondamentali”, curato dall'attrice professionista Alessandra Frabetti.

Martedì, 26 Giugno 2018 17:53

 

A Castelnuovo Magra è tutto già pronto per il debutto della XI edizione del Festival teatrale nazionale a concorso Teatrika, il festival di teatro non professionistico più seguito in Liguria, che per il 2018 accoglie compagnie provenienti da Imperia, Bologna, Roma, Formia e Macerata.

Teatrika è organizzato dalla Compagnia degli Evasi e Comune di Castelnuovo Magra, con il contributo di Fondazione Carispezia nell’ambito del Bando Eventi Culturali 2018. Si terrà come da tradizione nell’arena teatro dell’area verde del centro sociale di Molicciara in via Carbonara 120. Tutti gli spettacoli iniziano alle 21.30, anche in caso di pioggia, e sempre ad ingresso gratuito.

Come da tradizione gli spettacoli e le compagnie selezionati dalla direzione artistica sono stati premiati in diversi concorsi nazionali. Evento speciale di questa XI edizione sarà il laboratorio gratuito di recitazione teatrale: “Saperlo fare – i fondamentali”, condotto dalla nota attrice professionista Alessandra Frabetti, sabato 30 giugno e domenica 1 luglio, dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 17, per un numero massimo di 20 partecipanti. Un laboratorio di recitazione di primo livello, pensato come un’efficace introduzione al lavoro dell’attore e alla sua presenza in scena.

Il festival inizia venerdì 29 giugno con la Compagnia degli Evasi che metterà in scena fuori concorso “Vizio di famiglia” di Edoardo Erba, una commedia divertente e profonda, una riflessione sulla ‘famiglia’ nella società contemporanea: la storia di Annalisa, che una famiglia non è riuscita a crearla ed allora decide di affittarne una per le vacanze....

Sarà la Compagnia La Bottega dei Rebardò, di Roma, ad aprire il concorso sabato 30 giugno con il testo di Gianni Clementi “Ben Hur”, spettacolo comico vincitore di 31 premi nazionali, una storia moderna di ordinaria periferia, ambientata a Roma, città cosmopolita che accoglie e respinge, città incattivita ed allo stesso tempo capace di grande generosità. L’autore Gianni Clementi affronta il tema dell’immigrazione e del razzismo in modo brillante, alternando momenti di dirompente comicità a momenti di profonda riflessione.

Domenica 1 luglio la Compagnia Teatro Instabile di Imperia sarà la protagonista di un classico del teatro dell’assurdo, la commedia “La cantatrice calva” di Eugène Ionesco, testo comico di pressante attualità, nel quale le coppie borghesi dei Martin e degli Smith potrebbero benissimo essere sostituite da coppie di persone di oggi, con le loro sclerosi e manie, con l’ossessionante ripetitività dei gesti e delle parole senza senso in un mondo che sta andando a rotoli.

La maratona teatrale continua lunedì 2 luglio con un omaggio al teatro professionistico, la famosa attrice Alessandra Frabetti porterà scena l’atto unico “La fine di tutte le cose” di Alessandra Schiavoni, un monologo a tratti divertente e a tratti commovente che aiuta a riflettere sul disordine dei nostri tempi e le reali ricchezze dell’esistenza. Una donna seduta al pronto soccorso, attende di essere visitata, nella mano stringe il cellulare, sperando che la figlia le risponda, i suoi racconti comici e commoventi rapiscono l’attenzione dello spettatore.

Martedì 3 luglio è dedicato alla miglior comicità anglosassone, vi ricordate il telefilm George e Mildred? sarà la Compagnia Ramaiolo in Scena a rappresentare il testo teatrale dal quale nacque il telefilm: “When the cat’s away... quando il gatto non c’è...” di Johnnie Mortimer e Brian Cooke. Leggerezza e divertimento sono i principali ingredienti di questa commedia, battute divertenti, situazioni comiche, personaggi curiosi e soprattutto il ritmo incalzante sono i presupposti per una serata di risate.

Teatrika e Nin Nuoveinterpretazioni sono due grandi rassegne di teatro che hanno intrapreso un percorso di collaborazione e scambio, contaminandosi e arricchendosi l’un l’altra: mercoledì 4 luglio la Compagnia Ordinesparso di Giovanni Berretta, creatore di Nin, metterà infatti in scena, fuori concorso, “In Flight – Ali di colibrì”, uno spettacolo che nasce dalla continua sperimentazione che la Compagnia porta avanti da quando è nata, centrato su un focus molto preciso: la persona, e creato in completa improvvisazione.

Giovedì 5 luglio sarà protagonista la Compagnia Imprevisti&Probabilità di Formia (LT), con “Filumena” di Eduardo De Filippo, spettacolo vincitore di 7 concorsi nazionali. “Filumena Marturano” omaggia lo spettacolo e lo strepitoso personaggio creato da Eduardo, ma allo stesso tempo innalza testo e messa in scena a metafore universali di altro. Utilizzando lo stile surreale che contraddistingue la Compagnia, l’universo dei protagonisti Filumena e Domenico si dipana tra il ring di un incontro di box, e una prigione-gabbia.

Venerdì 6 luglio ultimo spettacolo in concorso, “Ladro di razza” di Gianni Clementi, messo in scena dalla Compagnia La Bottega de le Ombre di Macerata, spettacolo vincitore di 13 premi nazionali, ispirato alla grande tradizione del cinema neorealista, indaga in chiave tragicomica uno degli accadimenti più bui e vergognosi della nostra storia. Siamo a Roma, Ottobre 1943. È il momento del rastrellamento degli ebrei nel ghetto di Roma da parte dei nazisti. Un ladruncolo, opportunista e vigliacco, catapultato di colpo in un episodio storico dirompente, scoprirà in sé un inaspettato coraggio.

Sabato 7 luglio alle 21:30 gran finale di Teatrika, con la premiazione dei vincitori che, come sempre, sarà preceduta da uno spettacolo fuori concorso messo in scena dai creatori di Teatrika, la Compagnia degli evasi, che porterà in scena “Il Re Muore” di Eugene Ionesco, la nota commedia caposaldo del teatro dell’assurdo.

Ogni sera il pubblico sarà chiamato ad assegnare un voto agli spettacoli in concorso: il più votato riceverà l’ambito Premio del Pubblico, che si aggiunge ai riconoscimenti attribuiti dalla Giuria ufficiale al Miglior Spettacolo, Regia, Scenografia e Attore. Ci sarà inoltre il premio “Carla Moruzzi” al miglior spettacolo assegnato dalla giuria dell’Università Popolare di Castelnuovo Magra, intestato alla memoria della compianta professoressa e storica presidente dell’Università Popolare, ed il Premio Speciale al miglior spettacolo, attribuito dalla Giuria Giovani, composta da alunni delle scuole Secondarie di Catelnuovo Magra e Ortonovo.

“Nelle prime dieci edizione abbiamo superato ampiamente i 16.000 spettatori, un dato rilevante per il teatro di prosa - racconta il direttore artistico Alessandro Vanello - una forma d’arte senza dubbio impegnativa anche per chi vi assiste, specie nelle serate estive. Teatrika ha ospitato messe in scena sempre più complesse, raffinate, e persino sofisticate; inutile poi ripetere come tutti gli attori e i registi apparsi sul palco di Teatrika abbiamo sempre dimostrato non solo formidabile passione ma grande bravura e, in alcuni casi, un vero e proprio talento. La prova di ciò che sosteniamo da sempre: molto spesso la distanza tra teatro non professionistico e professionistico è davvero esigua, e chi vince Teatrika accede di diritto al prestigioso Festival ‘Estate di San Martino’ a San Miniato, la città dei teatri”.

Verrà inoltre ampliata la galleria di immagini, scattate da, e - in ringraziamento a - quei fotografi che Teatrika l’hanno immortalata sin dalla prima edizione, fotografie in grande formato che saranno un corridoio emozionale dove si potranno rivedere le migliori espressioni degli spettacoli approdati alle passate edizioni, corredate da una installazione video curata da Paola Lungo, già curatrice della mostra ‘Sipari fotografici’ dedicata ai fotografi di Teatrika. L’appuntamento è a Castelnuovo Magra, nell’area verde del Centro Sociale di Molicciara, in via Carbonara 120, e in caso di pioggia nell’adiacente Sala Convegni. Ingresso gratuito.

Per informazioni 3358254436 oppure www.evasi.it – www.teatrika.it – www.castenuovomagra.com – www.quicastelnuovo.it

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Compagnia degli Evasi

Via Borgolo, 50
19033 Castelnuovo Magra SP

Tel. 3358254436

Ultimi da Compagnia degli Evasi

Gli spettacoli si terranno il 13 e 14 giugno al centro sociale di Castelnuovo Magra. Leggi tutto
Compagnia degli Evasi
Sabato 7 luglio l'ultimo atto della rassegna, che tocca le 3000 presenze. In scena la Compagnia degli Evasi con "Il Re muore". Leggi tutto
Compagnia degli Evasi

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa