L'Associazione Archeosofica parla del simbolismo legato alla Vergine Maria In evidenza

Nell'ambito degli incontri dedicati "Alla Ricerca della Verità".

Giovedì, 24 Maggio 2018 19:43
Lunedì 28 maggio si terrà il quarto appuntamento del ciclo “Alla Ricerca della Verità”. L’incontro si propone di evidenziare il ricco simbolismo che si trova nella figura e nella tradizione legata alla Vergine Maria.
Lo scopo è quello di andare oltre l’atteggiamento devozionale a cui è ormai relegato questo personaggio storico e metastorico, per cercare di cogliere la grande importanza di Maria come modello di realizzazione spirituale, valido per ciascuno di noi, evidenziando la sua funzione di nuova Madre dell’Umanità.

Durante la conferenza saranno analizzati passi scritturali e tradizioni ascetiche ed artistiche legate alla figura della Vergine. Si parlerà della leggenda riguardante Maria e San Luca, definito primo iconografo della storia Cristiana. Infatti la tradizione iconografica vede come figura fondamentale proprio la Vergine Maria col Bambino Gesù, ed i simboli racchiusi in queste pitture sono in relazione con la nostra anima ed il cammino che dobbiamo percorrere per giungere fino a Dio.

INGRESSO LIBERO. Relatore Stefano Livio.

La conferenza si terrà lunedì 28 maggio alle ore 21,00 nella sede dell’Associazione Archeosofica (via Crispi, 99).

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(1 Voto)
Associazione Archeosofica

Via Crispi, 99
19124 La Spezia

Tel. 347 791 7313

Ultimi da Associazione Archeosofica

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa