Stampa questa pagina

I castelnovesi nella Prima Guerra Mondiale In evidenza

Venerdì 18 maggio alle ore 17.00 nella Biblioteca Civica “Michele Ferrari” a Molicciara la conferenza di Pino Marchini, mentre prosegue la mostra di cartoline storiche.

Mercoledì, 16 Maggio 2018 11:08

 

La Grande Guerra fu il primo conflitto di massa in cui furono mobilitati soldati appartenenti ad ogni livello della società. Milioni di uomini furono inviati a combattere in posti che non avevano mai visto.
Lo studioso di storia locale PINO MARCHINI parlerà dei castelnovesi che parteciparono alla guerra del 1915-1918: i caduti, i feriti, coloro che subirono comunque mutilazioni o che rimasero invalidi.

Si ricorda inoltre che, sempre nella Biblioteca, è ancora allestita la MOSTRA DI CARTOLINE E FRANCHIGIE DEL PERIODO 1915/1918 curata da Gabriele Barbieri, castelnovese, collezionista di posta militare.
Rimarrà aperta, sino al 30 maggio, nell’orario di apertura al pubblico della biblioteca:
Mart. Merc. Ven. mattino 9.00 - 13.00
Lun. Mart. Merc. Giov. pomeriggio ore 15.00 – 17.45.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Comune di Castelnuovo Magra

Via Canale, 109
19033 Castelnuovo Magra
Tel. 0187693800

EMail: segreteria@comune.castelnuovomagra.sp.it

 

comune.castelnuovomagra.sp.it/

Ultimi da Comune di Castelnuovo Magra

Non soltanto per accrescere la promozione della lettura ma anche per rafforzare il legame, peraltro già forte, della nostra biblioteca civica con tutto il territorio Leggi tutto
Comune di Castelnuovo Magra

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa