Al Nuovo-Astoria-Garibaldi dal 18 al 25 Aprile In evidenza

Ecco la programmazione.

Martedì, 17 Aprile 2018 22:13

Video

CINEMA/TEATRO IL NUOVO LA SPEZIA

Mercoledì 18 Aprile

Ore 17.00-19.00 MARIA BY CALLAS

Ore 21.00 AKIRA 30° ANNIVERSARIO ( Evento Anime al Cinema)

Giovedi 19 Aprile

Ore 17.30- 21.00 L’AMORE SECONDO ISABELLE

Venerdi 20 Aprile

Ore 17.30-19.30 L’AMORE SECONDO ISABELLE

Ore 21.00 GUALTIERO MARCHESI-THE GREAT ITALIAN ( apericinema con slow food) Alle 19.30 aperitivo a lui dedicato presso Accanto ristorante La Corte via Napoli n 92 La Spezia.

Sabato 21 Aprile

Ore 17.30 FUCILI O MURALES LA LOTTA NON VIOLENTA DEL POPOLO SAHARAWY ( Anteprima per la Liguria )

Ore 20.00-21.30 L’AMORE SECONDO ISABELLE

Domenica 22 Aprile

Ore 15.00 EARTH UN GIORNO STRAORDINARIO ( Evento Giornata mondiale della Terra)

Ore 16.30 -18.00-19.30 -21.15 L’AMORE SECONDO ISABELLE

Lunedi 23 Aprile

Ore 16.00-17.30-19.15-EARTH UN GIORNO STRAORDINARIO ( Evento Giornata mondiale della Terra)

Ore 21.15 L’AMORE SECONDO ISABELLE

Martedì 24 Aprile

Ore 14.30 -EARTH UN GIORNO STRAORDINARIO ( Evento Giornata mondiale della Terra)

Ore 16.00-18.00-19.45-21.30 LORO 1 PARTE

Mercoledì 25 Aprile

Ore 16.00-18.00-19.45 -21.30 LORO 1 PARTE

 

CINEMA/TEATRO ASTORIA LERICI

Mercoledì 18 Aprile

Ore 21.00 I SEGRETI DI WIND RIVER

Giovedi 19 Aprile

Ore 21.00 THE HAPPY PRICE L’ULTIMO RITRATTO DI OSCAR WILDE

Venerdi 20 Aprile

Ore 21.00 THE HAPPY PRICE L’ULTIMO RITRATTO DI OSCAR WILDE

Sabato 21 Aprile

Ore 17.30 – 21.00 THE HAPPY PRICE L’ULTIMO RITRATTO DI OSCAR WILDE

Domenica 22 Aprile

Ore 16.30-18.15–21.00 THE HAPPY PRICE L’ULTIMO RITRATTO DI OSCAR WILDE

Lunedi 23 Aprile

Ore 21.00 THE HAPPY PRICE L’ULTIMO RITRATTO DI OSCAR WILDE

Martedì 24 Aprile

Ore 21.00 LORO 1 PARTE

Mercoledì 25 Aprile

Ore 16.30-18.15-21.00 LORO 1 PARTE

 

CINEMA/TEATRO GARIBALDI CARRARA

Mercoledì 18 Aprile

LES ADIEUX! PAROLE SALVATE DALLE FIAMME (Teatro Carrara Contemporanea)

Giovedi 19 Aprile

Ore 19.45 DOPPIO AMORE

Ore 21.30 AKIRA 30° ANNIVERSARIO ( Evento Anime al Cinema)

Venerdi 20 Aprile

Ore 21.00 DOPPIO AMORE

Sabato 21 Aprile

Ore 17.15-19.15-21.15 DOPPIO AMORE

Domenica 22 Aprile

Ore 16.30-18.15-20.30 DOPPIO AMORE

Lunedi 23 Aprile

Ore 21.00 SALA RISERVATA

Martedì 24 Aprile

Ore 21.00 LORO 1 PARTE

Mercoledì 25 Aprile

Ore 16.15-18.15-20.30 LORO 1 PARTE

MARIA BY CALLAS Violetta fragile, Gilda risoluta, Norma autoritaria, Alceste vibrante, Medea incandescente, Amina incantevole, Aida toccante, Lucia leggendaria, Ifigenia sontuosa, Imogene travolgente, Lady Macbeth unica, Tosca sbalorditiva, Maria Callas è stata tutte, è stata tutto e ben altro ancora. Fu da principio il mistero di una voce. Infinitamente plastica, alle volte cruda, sempre anarchica. Una voce che oggi è una referenza assoluta. Una voce che si racconta nel documentario di Tom Volf, consacrato a un'artista capace di grandi sentimenti come le sue eroine, tutte colossali, immense, sconvolgenti. Perché Maria Callas resta un modello inavvicinabile di recitazione in musica, che accorda l'interpretazione vocale con quella scenica.

AKIRA i trent’anni dall’uscita di AKIRA, uno dei lungometraggi di animazione più famosi e visionari di tutti i tempi: un’opera che ha fatto la storia del fumetto e dell’animazione giapponese e che ora torrna sul grande schermo con un nuovo doppiaggio italiano, Akira è una pietra miliare nella storia dell’animazione: fonde elementi di 2001: Odissea nello spazio, I guerrieri della notte, Blade Runner e Il pianeta proibito ed è annoverato da Wired tra i 20 migliori film di science fiction di tutti i tempi assiemeBlade Runner, Gattaca eMatrix. Il progetto dell’anime coinvolse 1.300 animatori provenienti da 50 diversi studi di animazione

L’AMORE SECONDO ISABELLE Regia di Claire Denis. Un film con Juliette Binoche, Gérard Depardieu, Xavier Beauvois, Valeria Bruni Tedeschi, . Francia durata 94’ Isabelle è una donna che si sente sola e invece è tutte le donne. Soffre, si illude, spera, dubita, desidera, piange, ama. Con ardore e convinzione, con il cuore aperto ed esposto, con leggerezza e ironia, in un film in cui fanno da sfondo la vita e il respiro di Parigi, con i suoi rumori e le sue luci, e la Tour Eiffel che sembra illuminare la città e Isabelle come se fosse un set

SERATA SLOW FOOD CON DEGUSTAZIONI GUALTIERO MARCHESI THE GREAT ITALIAN La storia di Gualtiero Marchesi non è solo la biografia di quello che, senza dubbio alcuno, è stato il più grande chef d'Italia, l'unico a essersi guadagnato l'appellativo di Maestro. La storia di Marchesi è anche la narrazione della grande cucina italiana, che attraversa oltre mezzo secolo reinventando se stessa e imparando come far convivere contemporaneità e tradizione, come andare avanti senza guardare indietro - ma anche senza dimenticarsi di ciò che è stato.In un viaggio dall'Italia agli Stati Uniti, dal Giappone alla Francia, il film raccoglie le testimonianze e i ricordi degli chef che hanno lavorato con lui, o che da lui sono stati formati, come Davide Oldani, Andrea Berton o Carlo Cracco.( apericinema con slow food) Alle 19.30 aperitivo a lui dedicato presso Accanto ristorante La Corte via Napoli n 92 La Spezia.

FUCILI O MURALES. La lotta nonviolenta del popolo saharawi, I Sahrawi aspettano da 40 anni il referendum promesso dall’ONU e che dovrebbe consentire loro di autodeterminarsi ponendo fine all’occupazione del Sahara occidentale da parte del Marocco. Così tanto tempo d’attesa ha reso la maggioranza dei Sahrawi desiderosi di tornare in guerra per uscire dall’attuale empasse. Tuttavia, gli attivisti non-violenti sostengono che, con la lotta non-violenta, stanno portando oggi il Marocco in una posizione insostenibile. Secondo questi attivisti, l’azione non-violenta dei Sahrawi fa sì che la lotta di questo popolo faccia parte del nuovo mondo che sta arrivando e che stia costruendo una società giusta basata sui diritti umani. Nel bel mezzo di questo dibattito, i giornalisti-attivisti del Media Team cercano di spiegare al mondo gli abusi subiti dai Sahrawi nei territori occupati

EARTH UN GIORNO STRAORDINARIO Un viaggio stupefacente che rivela l'eccezionale potenza della natura. Nel corso di una sola giornata, seguiamo il percorso del sole dalle montagne più alte alle isole più remote, dalle giungle esotiche a quelle urbane. I sorprendenti progressi nella tecnologia delle riprese vi faranno conoscere da vicino un cast di personaggi incredibili: un cucciolo di zebra che cerca disperatamente di attraversare un fiume in piena, un pinguino che sfida eroicamente la morte per sfamare la sua famiglia, un branco di capodogli a cui piace sonnecchiare in posizione verticale e un bradipo in cerca d'amore.

LORO Prima Parte Regia di Paolo Sorrentino. Un film con Toni Servillo, Riccardo Scamarcio, Chiara Iezzi, Elena Sofia Ricci, Ricky Memphis. - Italia, Loro è un film che racconta di una figura politica così come “Il divo” e così come la serie Tv “The Young Pope” , è incentrato sulla tematica del potere. Proprio la rappresentazione del tema del potere che affascina Sorrentino è uno dei motivi che ha convinto il regista napoletano a fare un film su una figura come Berlusconi.“Il tema del potere è dappertutto, è una delle tentazioni più forti del genere umano” afferma in un’intervista “Mi viene da sorridere quando sento dire «Non siamo governati bene»: ci vuole saldezza morale per comandare. Che inevitabilmente si erode, il potere prevede spesso l’abuso. È un tema che mi affascina anche quando parlano il carabiniere e il netturbino”.

I SEGRETI DI WIND RIVER Regia di Taylor Sheridan. con Jeremy Renner, Elizabeth Olsen, USA, durata 111 minuti.Protagonista del film è un cacciatore solitario, Durante un'escursione tra le nevi, s'imbatte nel cadavere della figlia di un suo caro amico. Mosso da un passato personale misterioso decide di unirsi alla giovane agente FBI Jane Banner n una pericolosa caccia all'assassino. Nell'apparente silenzio dei ghiacci si nasconde una sconvolgente verità.Vincitore di un premio per la migliore regia al Festival di Cannes , che lo ha accolto nella sezione Un Certain Regard e che al termine della proiezione gli ha riservato ben 8 minuti consecutivi di applausi,

THE HAPPY PRINCE Regia di Rupert Everett. con Rupert Everett, Colin Firth, Colin Morgan, Edwin Thomas, Emily Watson, Tom Wilkinson. Italia, Belgio, Germania, Gran Bretagna, durata 105 minuti. Storia degli ultimi anni di vita di Oscar Wilde, uscito di prigione dopo aver scontato il carcere per omosessualità, The Happy Prince di Rupert Everett è un film fortemente politico nel porre l'accento sul sacrificio compiuto dall'artista inglese, primo ad accendere la miccia dell'esplosiva battaglia per i diritti degli omosessuali. La sua è stata la prima storia di omosessualità davvero pubblicizzata. Dopo di lui il mondo intero ha iniziato a parlarne: all'epoca era ancora tabù ,Wilde ha segnato l'inizio del movimento di liberazione omosessuale e Lgbt. morte. Le libertà per cui abbiamo tanto combattuto sono iniziate con i suoi sacrifici

TEATRO LES ADIEUX! PAROLE SALVATE DALLE FIAMMEun melologo per il nuovo millennio. Ideazione Lisa Ferlazzo Natoli, Gianluca Ruggeri regia Lisa Ferlazzo Natoli produzione Romaeuropa Festival, lacasadargilla, Ars Ludi in collaborazione con PAV residenze Ars Ludi Studio, Kollatino Underground.

DOPPIO AMORE Regia di François Ozon. Un film con Jacqueline Bisset, Marine Vacth.- Francia, durata 110 minuti Chloé ha un dolore che non passa. Giovane donna fragile, somatizza un segreto che custodisce nel ventre e affronta in terapia. Paul, lo psichiatra, la ascolta senza dire niente fino al giorno in cui decide di mettere fine alle sedute. La seduzione che Chloé esercita su di lui è incompatibile con la deontologia professionale. La maniera è quella di Brian De Palma,. C'è in Ozon una disciplina geniale che assimila in fretta il lavoro dei maestri per cucire la pelle e dipingere una tela di colori brillanti e visioni fantastiche. Nella sua variazione sul tema dei gemelli c'è David Cronenberg, ci sono le scale a chiocciola e le altezze vertiginose di Alfred Hitchcock, i segreti dietro alla porta di Fritz Lang, gli animali perturbanti di Jacques Tourneur e la vicina indiscreta di Roman Polanski (Rosemary's Baby)

Autore
Vota questo articolo
(1 Voto)
Cinema Il Nuovo La Spezia

Via Cristoforo Colombo, 99
19121 La Spezia SP

Tel. 0187 24422

www.cinemailnuovolaspezia.it/

Ultimi da Cinema Il Nuovo La Spezia

Il Porto Mirabello La Spezia -Arena Astoria Lerici- Arena Porto Venere inaugurano la stagione delle grandi anteprime rispetto alla prossima stagione cinematografica , con una commedia francese davvero singolare, che… Leggi tutto
Cinema Il Nuovo La Spezia
Troppa grazia, al Porto Mirabello Venerdi 16 Agosto ore 21.30 . Il film di Gianni Zanasi, girato a Viterbo, Acquapendente e Tarquinia,. Selezionato alla Quinzaine des Realisateursdel Festival di Cannes… Leggi tutto
Cinema Il Nuovo La Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa