Monterosso presenta il Catasto del 1642 In evidenza

Un viaggio affascinante nel passato del borgo.

Venerdì, 16 Marzo 2018 14:22

Sabato 17 marzo, alle ore 16:00, nella Sala Consiliare del Palazzo Municipale di Monterosso, si terrà l’attesa presentazione del Volume La caratata di Monterosso del 1642 a cura di Aldo Viviani, Valeria Zattera, con introduzione di Diego Moreno (Università degli Studi di Genova).

Il volume rappresenta un contributo importante alla storia del territorio, è una preziosa testimonianza che racconta le origini di Monterosso, riporta i cognomi storici e le famiglie del paese, le Chiese e le Cappelle e la toponomastica.
La memoria e le tradizioni di una comunità, i valori che contribuiscono a definire l’identità di una persona quale membro di una società sono beni che occorre riguadagnare quotidianamente con desiderio, fatica e amore. La trasmissione della memoria richiede un impegno costante per poter essere tramandata con consapevolezza dal passato al futuro.

Su queste basi si colloca il pregiato lavoro di Aldo Viviani e Giuliana Zattera, un viaggio affascinante nella Monterosso antica, del suo centro abitato, nei territori circostanti alla scoperta delle famiglie e dei cognomi storici.

“La lettura della Caratata di Monterosso del 1642 - commenta il Sindaco Emanuele Moggia -offre un importante stimolo per ravvivare in noi un sincero interesse per le nostre radici oltre che il piacere della ricerca della memoria delle nostre origini”.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Comune di Monterosso

Piazza Garibaldi, n. 35
19016 Monterosso al Mare (SP)
Tel: 0187 817525

 

www.comune.monterosso.sp.it

Ultimi da Comune di Monterosso

Già allora si intimava ai cittadini di non deturpare il paesaggio per scongiurare il pericolo delle alluvioni. Leggi tutto
Comune di Monterosso
Per i giovani dai 6 ai 17 anni. In premio tre macchine fotografiche digitali Leggi tutto
Comune di Monterosso

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa