L'Associazione Archeosofica analizza i misteri di Iside e Osiride In evidenza

Prosegue il ciclo di conferenze "Egitto Magico e Misterioso”.

Venerdì, 17 Novembre 2017 11:26

Il mito di Iside e Osiride è uno dei miti più antichi della storia d’Egitto e dell’umanità intera. La sua origine non è rintracciabile, in quanto si perde nella notte dei tempi, e si è mantenuto intatto per millenni, diffondendosi in tutto il bacino del Mediterraneo. Questa storia immortale ha forgiato la mentalità e la cultura egiziana, ponendosi, sin dagli albori, come uno dei pilastri fondamentali sui quali si fondava la loro profonda religiosità.
La storia di Iside e Osiride ci interessa ancora oggi, non soltanto per comprendere più a fondo l’antico Egitto e la sua sapienza, ma perché parla dell’uomo e del suo rapporto con Dio, temi sempre attuali. Nella conferenza “decifreremo” il mito e ne apprezzeremo, oggi come allora, il profondo insegnamento.

La conferenza si terrà sabato 18 novembre alle ore 18 nela sede dell’Associazione Archeosofica (via Crispi 99).
L’ingresso è libero.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Associazione Archeosofica

Via Crispi, 99
19124 La Spezia

Tel. 347 791 7313

Ultimi da Associazione Archeosofica

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa