Con l'Associazione Archeosofica alla scoperta de “Il Libro di Thoth, i Tarocchi ” In evidenza

Quarto appuntamento dal ciclo Egitto Magico e Misterioso.

Venerdì, 27 Ottobre 2017 09:25

:

 

La storia dei Tarocchi è intessuta di misteri. Volendo ricercare la loro origine si va parecchio a ritroso nel tempo e l’inizio più antico su cui ancora si dibatte risale fino all’antico Egitto. Riguardo la loro provenienza, non solo la località geografica e la datazione cronologica sono sconosciute, ma lo stesso autore di questo libro è da sempre circondato da un’aura di mistero. La Tradizione lo identifica nell’egiziano Thoth, anche detto presso altre civiltà Ermete Trismegisto, cioè il 3 volte sommo.
Ci è stato tramandato che egli fu esperto di Alchimia, artefice della “Tavola smeraldina”, su cui si trovano incise le istruzioni che racchiudono il segreto dei segreti, la costruzione della Pietra Filosofale. Si narra infatti che egli fu anche l’autore di un misterioso libro composto di 22 Arcani Maggiori e 56 Arcani Minori che andò perduto; eppure è arrivato sino a noi, perché “le Lame si diffusero in tutte le scuole esoteriche di magia per giungere persino al popolo, nella forma popolare e spoglia del Tarocco.”

La conferenza si terrà sabato 28 ottobre alle ore 18 presso la sede dell’Associazione Archeosofica (via Crispi 99). L’ingresso è libero.

Per info: Enrico 3477917313

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Associazione Archeosofica

Via Crispi, 99
19124 La Spezia

Tel. 347 791 7313

Ultimi da Associazione Archeosofica

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa