Arene estive dal 12 al 20 Agosto In evidenza

Sabato, 12 Agosto 2017 09:48

Video

Programmi Arena LA PINETINA- ARENA ASTORIA LERICI-ARENA PORTO VENERE

ARENA LA PINETINA LA SPEZIA

 

Sabato 12 Agosto

Ore 21.30 IL CLIENTE

Domenica 13  Agosto
Ore 21.30 FLORENCE

Lunedi 14 Agosto

Ore 21.30 LA RAGAZZA DEL TRENO

Martedi 15 Agosto

Ore 21.30 LA PRINCIPESSA E L'AQUILA a segure BAGNINI E BAGNANTI                   ( Anteprime Nazionali)

Mercoledi 16 Agosto

Ore 21.30 MOGLIE E MARITO

Giovedi 17 Agosto

Ore 21.30 IN VIAGGIO CON JACQUELINE

Venerdi 18 Agosto

 Ore 21.30 ON THE MILK ROAD: SULLA VIA LATTEA

Sabato 19 Agosto

 Ore 21.30 IL DIRITTO DI CONTARE

Domenica 20 Agosto

Ore 21.30 RITRATTO DI FAMIGLIA CON TEMPESTA

ARENA ESTIVA ASTORIA LERICI

 Sabato 12 Agosto

Ore 21.30 TUTTO QUELLO CHE VUOI

Domenica 13  Agosto
Ore 21.30 BABY BOSS

Lunedi 14 Agosto

Ore 21.30 BABY BOSS

Martedi 15 Agosto

Ore 21.30 ATOMICA BIONDA  ( Anteprima Nazionale)

Mercoledi 16 Agosto

Ore 21.30 LA PRINCIPESSA E L'AQUILA ( Anteprima Nazionale)

Giovedi 17 Agosto

Ore 21.30 LA PRNCIPESSA E L'AQUILA ( Anteprima Nazionale)

Venerdi 18 Agosto

 Ore 21.30 UN PROFILO PER DUE ( Anteprima Nazionale)

Sabato 19 Agosto

 Ore 21.30 BALLERINA

Domenica 20 Agosto

Ore 21.30 LA TENEREZZA

ARENA S.PIETRO PORTO VENERE

 Sabato 12 Agosto

Ore 21.30 TEATRO : QUANDO LE VEDOVE SI DIVERTONO

Domenica 13  Agosto
Ore 21.30 L'ORA LEGALE

Lunedi 14 Agosto

Ore 21.30 TEATRO

Martedi 15 Agosto

Ore 21.30 ATOMICA BIONDA  ( Anteprima Nazionale)

Mercoledi 16 Agosto

Ore 21.30 LA PRNCIPESSA E L'AQUILA ( Anteprima Nazionale)

Giovedi 17 Agosto

Ore 21.30 FESTA MADONNA BIANCA

Venerdi 18 Agosto

 Ore 21.30 LA RAGAZZA DEL TRENO

Sabato 19 Agosto

 Ore 21.30 MAMMA O PAPA'?

Domenica 20 Agosto

Ore 21.30 BABY BOSS

SINOSSI:

                                                                                                                   

IL CLIENTE il racconto di una vicenda in cui azione teatrale e quotidianità si ritrovano in una specularità significante               

FLORENCE   Una donna che ha vissuto una vita fuori norma inseguendo la sua inclinazione fatale, disastrosa e istrionica per l'arte lirica.

LA LA LAND Chazelle sorprende e convince. un accurato mix di musica e immagini garantisce al film la leggerezza necessaria e un commovente sottofondo di malinconia.

MOGLIE E MARITO Una commedia divertente che conserva un fondo  di verità e genera spunti di riflessione sui ruoli di genere . . Si ammirano  attori in stato di e ci si lascia guidare dalla sceneggiatura equilibrata ma allo stesso tempo ricca di sfumature. E' un'opera prima che, per il nostro cinema e non solo, vale oro.

TUTTO QUELLO CHE VUOI  una riflessione profonda e uno sguardo sensibile capace di graffiare il muro di ogni possibile indifferenza.

BABY BOSSTra ironia e tenerezza, il ritratto di uno dei momenti più delicati della vita del    bambino: la nascita di un fratellino.

L’ORA LEGALE   Ficarra e Picone continuano a far ridere al cinema, ma stavolta aggiungono un qualcosa in più, un'analisi amara ma purtroppo veritiera sul malcostume generale italiano e sul rispetto delle regole.

LA RAGAZZA DEL TRENO         Tratto da un bestseller di Paula Hawkins, La ragazza del treno prova a rinverdire i fasti del giallo classico, colorandolo di sfumature sexy e di un'indagine psicologica                                                                                                                    

LA PRICIPESSA E L’AQUILA La storia vera della ragazzina che desidera diventare addestratrice sembra quasi un racconto immaginario di conquista e rivalsa femminile, Invece il sogno e l'impresa di Asholpan, immortalati in questo lungometraggio poetico  e toccante, sono esempio reale degli eccezionali effetti della determinazione.

BAGNINI E BAGNANTI i Baywatch all'italiana: stessi muscoli, zero divismo, molta attenzione da parte delle donne, pochi accenni di introspezione. Da Rimini e Riccione a Forte dei Marmi, da Fregene a Ostia, l'orgoglio di chi sceglie di trascorrere la vita - o una stagione - con vista mare, prendendosi cura dei bagnanti, attraversa lo Stivale.

IN VIAGGIO CON JACQUELINE     Respingendo l'overdose di volgarità e faziosità che ci assedia al cinema, non perdete la chance di una pausa arguta, rasserenante e benefica. una commedia, come si dice oggi, multietnica che non finiremmo mai di lodare

ON THE MILK ROAD –SULLA VIA LATTEA   Tra realismo e di visionarietà, Kusturica dirige Monica Bellucci in una delle più efficaci interpretazioni della sua carriera.                                                                                                                             

IL DIRITTO DI CONTARE La storia di 3 donne di colore negli anni '50 in America, relegate a ruoli minori, ma che riescono a riscattarsi, a farsi strade a gomitate, fino a ricoprire ruoli importanti all'interno della NASA

RITRATTO DI FAMIGLIA CON TEMPESTA I conoscitori del cinema di Kore-eda Hirokazu, "Father and son", "Little sister", ben sanno come il regista giapponese sia narratore sensibile e partecipe delle dinamiche famigliari, delle complessità dei rapporti genitori-figli innanzitutto  

ATOMICA BIONDA   Un thriller di azione a ritmo serrato, con il premio Oscar Charlize Theron. Mix rovente di azione pura, graffiante sensualità e sfolgorante stile                                                        

UN PROFILO PER DUE Un profilo per due offre un faccia a faccia diretto tra un vecchio signore e un giovane uomo che potrebbe essere suo nipote. A fare da tramite è il simbolo della modernità per eccellenza: internet, strumento che ha creato un profondo gap tra i giovani e coloro che appartengono alle generazioni precedenti

BALLERINA Un film d'avventura vitale e ottimista, colorato e onesto nel contenuto. Energia e bellezza della protagonista non possono che coinvolgere i bambini, che sentiranno con forza maggiore i torti subiti dalla loro eroina.      

LA TENEREZZA  Un film magnifico, peripatetico, che scandaglia i sentimenti umani attraverso dialoghi sublimi per delicatezza e intuizione. 

MAMMAOPAPA' una divertente commedia grottesca dove genitori e figli si invertono i ruoli ed i primi diventano il peggior incubo dei secondi. Politicamente scorretto, diseducativo ed eccessivo, il film fa ridere e la coppia Albanese/Cortellesi funziona a meraviglia                                                                                                                                         

 



   


                                


                                                                                                                                                                                                         

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Cinema Il Nuovo La Spezia

Via Cristoforo Colombo, 99
19121 La Spezia SP

Tel. 0187 24422

www.cinemailnuovolaspezia.it/

Ultimi da Cinema Il Nuovo La Spezia

Più di tre milioni di oggetti d’arte di epoche diverse, 66.842 mq di spazio espositivo, oltre 30 km di percorso di visita e 4,2 milioni di visitatori nel 2018. Sono… Leggi tutto
Cinema Il Nuovo La Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa