Carro, si lavora al "Distretto della cultura"

di Guido Ghersi

CARRO - Nel territorio del comune di Carro, che diede i natali ai genitori di Niccolò Paganini, è sorto un comitato per la promozione di un "Distretto della cultura" del levante ligure. E' una sinergia tra Provincia della Spezia, Amministrazioni Comunali e associazioni per la promozione culturale della Val di Vara.

Lunedì, 28 Gennaio 2013 17:55

Il comitato fondatore, riunitosi alla fine della scorsa settimana alla Spezia, su iniziativa della locale "Società dei Concerti Onlus" è formato da: Provincia e Comune della Spezia, le amministrazioni comunali di Varese Ligure, Rocchetta Vara, Beverino e Framura e dalle associazioni "Amici del Festival Paganiniano" di Carro, Amici del Jazz, Startè e Società dei Concerti Onlus della Spezia. All'iniziativa si aggiungeranno anche i Comuni di Sestri Levante e Carro.

 

 

L'obiettivo è quello di riunire le diverse espressioni culturali ed artistiche presenti nel comprensorio tra il Tigullio e La Spezia, in modo da valorizzare e creare massa critica e capace di un'efficace opera di promozione del vasto territorio. Il Comitato opererà senza costi di gestione usufruendo gratuitamente delle risorse umane e tecniche che i soci potranno mettere a disposizione.

(28 gennaio)

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Spezia partito per la difficile trasferta di Crotone consapevole della forza dei calabresi ma anche delle proprie potenzialità. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
di Nea Delucchi - Battistini e Nobile saranno i coordinatori. La sindaca Ponzanelli si iscrive al partito. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa