L'ecoarte di Maria Capellini a Rovereto In evidenza

Una sua opera farà parte della mostra "HUMAN RIGHTS?#H2O", visitabile dal 20 maggio al 21 settembre presso la Fondazione Opera Campana dei Caduti di Rovereto.
Venerdì, 19 Maggio 2017 12:09

Anche La Spezia ascolterà nei prossimi mesi i rintocchi della Campana dei Caduti di Rovereto.
L'artista Maria Capellini partecipa con la scultura "Eros e Thanatos", opera realizzata con frammenti di ferro riportati dalle onde del mare sulla spiaggia di Vernazza, a seguito del disastroso alluvione del 2011, che ci ricorda che l'acqua è fonte di vita ma può anche essere fonte di morte.

La mostra " HUMAN RIGHTS?#H2O" si inaugurerà il 20 maggio presso la Fondazione Opera Campana dei Caduti di Rovereto (TN) e si protrarrà fino al 21 settembre 2017.
Ben161 artisti da 30 paesi del mondo parlano, come scrivono gli organizzatori, "dell'acqua in modo originale e significativo mettendo in risalto la sua natura, la sua forza, la sua sacralità e la necessità di proteggere la sua essenza. L'acqua è di tutti; e se a tutti appartiene, tutti dobbiamo imparare a conoscerla e a rispettarla. Parlare dell'Acqua come diritto primario significa rivolgersi alle donne, agli uomini, alle bambine e ai bambini verso le quali e verso i quali abbiamo un dovere essenziale e urgentissimo: far comprendere, attraverso le immagini, il sacro rispetto per ciò che crea la vita. Senza l’Acqua nessuno di noi esisterebbe; l’acqua fa di noi ciò che siamo. Celebriamo l’Acqua per celebrare la vita".

Autore
Vota questo articolo
(3 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

La frammentazione della sinistra indicata come una grave difficoltà di partenza. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Dalla Regione alla sala del Consiglio comunale della Spezia per festeggiare una vittoria attesa da quasi mezzo secolo. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa