“Acre odore di Juta”, 25 aprile con la Compagnia degli evasi In evidenza

Al Teatro Ocra di Sarzana, alle ore 21.30, nell'ambito della rassegna NIN.

Venerdì, 21 Aprile 2017 09:42

Ci sono tanti modi per celebrare la Liberazione del 25 aprile, la Compagnia degli evasi lo fa proponendo in chiave teatrale la resistenza che compirono le più di mille lavoratrici dello jutificio Montecatini di Fossamastra della Spezia nel secolo scorso, prima contro i nazisti e le deportazioni, poi contro le terribili condizioni di lavoro alle quali erano costrette e poi per mantenere il loro posto di lavoro di fronte alla prospettiva di chiusura dello stabilimento che garantiva a loro la sopravvivenza.

Lo spettacolo si intitola “Acre odore di Juta”, è patrocinato dal Comune della Spezia, scritto da Marco Balma, liberamente ispirato al libro “Noi, le donne della filanda: storia dello Jutificio di Fossamastra” di Sondra Coggio.
Parla con la voce delle donne, delle operaie che, sin da bambine, sono diventate lo spirito narrante ed insieme il simbolo più forte della filanda, segnando con la loro vita le tappe di un percorso di lotta verso la crescita sociale, politica e sindacale delle donne spezzine. Questo atto unico, della durata di 60 minuti circa, è messo in scena da cinque delle migliori attrici degli evasi: Sabrina Battaglini, Mafalda Garozzo, Francesca Lo Presti, Laura Passalacqua e Carolina Sani che, in un’energica quanto incessante dinamica di costruzione e frammentazione anche della scenografia, fanno emergere e poi nuovamente seppelliscono il ricordo degli eventi, delle vite e delle morti delle filandine, seguendo come in un flusso continuo i movimenti della memoria che riaffiora trasformando i loro corpi in immagini quasi oniriche ora di persone, ora di epoche storiche, ora di parti di un telaio.

La direzione tecnica e le luci sono affidate a Luigi “Gino” Spisto.
Per la canzone originale si ringraziano Livio Bernardini ed Egildo Simeone.

Biglietti € 10 – € 7 ridotto.
Martedì 25 aprile in scena al Teatro Ocra di Sarzana, Piazza Terzi ex mercato, nell’ambito della rassegna di teatro NIN Nuoveintepretazioni organizzato dalla Compagnia sarzanese dell’Ordinesparso. Consigliata la prenotazione al 3358254436 oppure cliccando qui.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Compagnia degli Evasi

Via Borgolo, 50
19033 Castelnuovo Magra SP

Tel. 3358254436

Ultimi da Compagnia degli Evasi

Di filanda in filanda: la Compagnia degli evasi porta la storia dello juticio di Fossamastra in quello che è stato un luogo di lavoro simile. Leggi tutto
Compagnia degli Evasi
Compagnia degli evasi in scena in Piazza XIII Dicembre, sabato 15 luglio. Leggi tutto
Compagnia degli Evasi

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa