Concerto di Santo Stefano al castello di Lerici

Mercoledì 26 Dicembre alle ore 16.45 si ripeterà l'ormai consolidata tradizione del Concerto di Santo Stefano al castello di Lerici.

Domenica, 23 Dicembre 2012 17:37

Quest'anno, Beppe Mecconi, responsabile culturale del consorzio che gestisce il castello di Lerici ha scelto l'ormai noto, e sempre più apprezzato, trio composto da Luigi Camilli: voce recitante; Egildo Simeone: chitarra, percussioni e voce; Livio Bernardini, fisarmonica e voce; i quali proporranno le loro canzoni, musiche ed atmosfere poetiche, per questa occasione natalizia è stata richiesta anche la collaborazione di Corrado Perazzo con le sue cornamuse. Un evento quindi da non perdere che vedrà interpretate, in maniera assolutamente originale, le più classiche ambientazioni musicali di questo "magico" periodo dell'anno nella raffinata maniera che ormai contraddistingue il gruppo al quale verranno unite poesie dedicate a queste festività ed all'inverno, tra le quali anche "ninanana" dell'indimenticato Paolo Bertolani, il poeta della Serra di Lerici, dalla quale è stato tratto il verso che ha dato il titolo al concerto che verrà offerto gratuitamente a residenti e turisti dal consorzio castello di lerici.

 

Ricordiamo anche che la mattina del 26 verrà celebrata da don Federico, per la prima volta da oltre mezzo secolo nella cappella castrense del castello, recentemente ribenedetta dal Vescovo, una messa dedicata a Santa Anastasia alla quale è intitolata la chiesetta all'interno della millenaria fortezza.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Massimo Guerra- I controlli praticamente giornalieri fatti su tutti i tesserati permettono di tenere monitorati i casi di positività, ma è ovvio che questo campionato sarà fortemente condizionato dai… Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa