Reincarnazione, la tradizione storica: conferenza all'Associazione Archeosofica In evidenza

L'idea che l'anima, dopo la morte, possa rinascere in altri corpi è antica quanto l'uomo.

Mercoledì, 14 Dicembre 2016 20:13

Il processo per cui l'anima individuale passa attraverso una serie di corpi è noto come reincarnazione o trasmigrazione dell'anima, in sanscrito samsara, e il meccanismo che collega queste nuove acquisizioni è la cosiddetta "legge del karma", che possiamo approssimativamente tradurre come legge morale di causa ed effetto.
Di questa singolare esperienza hanno parlato tutti i grandi istruttori dell'umanità, in oriente Krisna e Gotama Budda, in occidente Pitagora, Platone e molti altri. Ritroviamo la dottrina della reincarnazione nella tradizione ebraica, fino a ricevere la più autorevole delle conferme con le parole di Gesù riportate dai Vangeli.

Durante la conferenza si parlerà della reincarnazione per mezzo dei testi più significativi, come la Bhagavad Gita, il Dhammapada e poi ancora la Repubblica di Platone, il Sepher ha Zohar, fino ad arrivare ai Vangeli stessi.
Relatore Enrico Ferretti.

L'incontro, ad ingresso libero, si terrà sabato 17 dicembre alle ore 17.00 presso la sede dell'Associazione Archeosofica, via Crispi 99.
Per info Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Associazione Archeosofica

Via Crispi, 99
19124 La Spezia

Tel. 347 791 7313

Ultimi da Associazione Archeosofica

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa