Stampa questa pagina

Dal 21 settembre riprende Biblioteck, con nuovi laboratori e due biblioteche in più coinvolte nel progetto In evidenza

Ripartono le attività di Biblioteck: cultura e biblioteche nella rete, progetto volto alla valorizzazione delle biblioteche della provincia della Spezia, selezionato nel 2014 tra i 20 migliori progetti del bando"fUNDER 35", il fondo per l'impresa culturale giovanile, sostenuto da 18 fondazioni bancarie, tra cui Fondazione Carispezia.

Domenica, 18 Settembre 2016 14:58

Quest'anno,oltre alle sei biblioteche che hanno aderito l'anno scorso al progetto - Spazio 32/Biblioteca della Fondazione Carispezia, Biblioteca Beghi, Biblioteca delle Arti, Biblioteca del Museo Tecnico Navale, Biblio8, Biblioteca Civica di Santo Stefano di Magra - aderiscono al progetto la Biblioteca Civica di Riccò del Golfo e la Biblioteca Civica di Aulla.

Un calendario ricco di eventi e attività per bambini e adulti che si propone di rendere le biblioteche un luogo di produzione culturale e di spazio da condivere. Accanto alle attività che hanno avuto successo l'anno scorso, quali il circolo dei lettori per adulti e bambini, il corso di mosaico per adulti, di teatro e di fotografia per ragazzi che saranno nuovamente presentati in una diversa declinazione, Biblioteck propone il "Tea Time" alla Biblioteca Beghi, circolo dei lettori in inglese sorseggiando una tazza di tè, condotto da un'insegnante madrelingua e rivolto a tutti coloro che amano avvicinarsi alla lingua inglese in un modo originale e "Di mostra in mostra", una serie di incontri condotti da storici dell'arte per approfondire le mostre in corso nelle città di Pisa, Genova e Rovereto cui farà seguito la visita guidata. Parallelamente allo Spazio32/Biblioteca della Fondazione Carispezia sarà proposto "Little bookworms", circolo dei lettori per bambini in inglese condotto da un'insegnante madrelingua, esperta in didattica, per avvicinare i bambini in maniera ludica, sin dalla loro più tenera età, alla lingua inglese divertendosi.
Non mancheranno poi una serie di workshop e laboratori di una giornata per approfondire il profondo legame che esiste tra codice letterario e codice figurato.

Si inizia mercoledì 21 settembre alle ore 18.00 allo Spazio32/Biblioteca della Fondazione Cari spezia con il Circolo dei lettori per adulti per discutere insieme di libri e sabato 24 ottobre alle 16.00 con il workshop per bambini Pagine d'artista condotto dalle operatrici di ARTEmisia insieme all'artista spezzino Francesco Vaccarone.

Per informazioni e prenotazioni: 0187772341, 3938868106, oppure Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Per visitare il sito cliccate qui.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Artemisia Servizi culturali

Via Domenico Chiodo, 32
19121 La Spezia

Tel. +39-0187 772341 – +39-393 8668106

Ultimi da Artemisia Servizi culturali

Ripartono i corsi di Biblioteck, progetto di ARTEmisia Servizi Culturali che mette in rete ben otto biblioteche della provincia spezzina con attività per bambini e adulti.   Leggi tutto
Artemisia Servizi culturali
 Ancora pochi posti disponibili per partecipare al workshop "Pagine d'artista" assieme all'artista Francesco Vaccarone. Leggi tutto
Artemisia Servizi culturali

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa