“Il Suono del Tempo – Antichi Organi 2016”: tanti concerti alla scoperta di un patrimonio da riscoprire e valorizzare In evidenza

Da domenica 17 luglio alle ore 21:15, proseguono gli appuntamenti della rassegna musicale "Il Suono del Tempo – Antichi Organi 2016".

Lunedì, 11 Luglio 2016 17:18

"Il Suono del Tempo – Antichi Organi" è il nuovo progetto dell'Associazione Musicale César Franck finalizzato alla diffusione della cultura musicale e alla valorizzazione del patrimonio organario della provincia della Spezia e della Lunigiana, un territorio che può vantare la presenza di oltre cento antichi organi e che storicamente rappresenta un importante crocevia tra l'arte organaria italica (toscana, lombarda, piemontese e ligure) e le influenze mitteleuropee (fiamminga, francese e svizzera-austriaca). "Il suono del tempo – Antichi Organi" è un progetto ambizioso che non avrebbe potuto vedere la luce senza la collaborazione di altri soggetti ed enti locali e che si avvale del contributo della Fondazione Carispezia nell'ambito del bando "Cultura in Rete" 2016.

Gli antichi organi a canne sono parte integrante dell'identità storico-culturale di un territorio e di un popolo. Nel corso della sua lunga attività, l'Associazione César Franck ha partecipato attivamente, insieme alle parrocchie, alle amministrazioni locali, alla Curia Vescovile e alla Fondazione Carispezia, al recupero di molti importanti strumenti. A questo proposito, l'Associazione è onorata di poter partecipare all'inaugurazione di un altro organo restaurato, il "Paoli 1875" della chiesa di Santa Maria Assunta di Sesta Godano, e alla celebrazione pubblica della consegna alla comunità con un concerto che si terrà il prossimo 28 luglio.

Un ricco e articolato programma toccherà tutti gli ambiti del comprensorio – la città della Spezia e il suo Golfo, le Cinque Terre e la Riviera spezzina, la Val di Vara, la Val di Magra e la Lunigiana – mettendo in giusta luce alcuni degli strumenti più significativi. Sugli antichi organi si esibiranno strumentisti di fama internazionale, da Robert Pauker, proveniente dalla Lapponia svedese, al tedesco Johannes Skudlik, dal duo polacco dei coniugi Perucki al belga Jan Vermeire al francese Jean-Paul Serra – quest'ultimo in duo con la violinista statunitense Sharman Plesner –, senza dimenticare alcuni tra i più famosi organisti italiani impegnati in esibizioni solistiche o in suggestivi accostamenti con altri strumenti – violino, chitarra, trombe barocche, corno – e con la voce della soprano canadese Emily Klassen.

Un grande viaggio, per essere tale, non può realizzarsi senza l'ausilio di una carta geografica: per questo motivo si è pensato quest'anno di affiancare ai tradizionali strumenti anche una mappa che sarà a disposizione di tutti presso i principali centri di informazione turistica della provincia. La mappa accompagnerà il pubblico alla scoperta di occasioni musicali uniche in luoghi di grande bellezza e fornirà nel contempo un'occasione in più per apprezzare l'inestimabile ricchezza di un territorio, stretto tra la montagna e il mare, di grande fascino e cultura (potete scaricarla in calce all'articolo).

"Il Suono del Tempo – Antichi Organi 2016" è organizzato in partnership con i comuni di Maissana, della Spezia, di Bonassola, di Bagnone, di Follo, di Pontremoli, di Santo Stefano di Magra, di Sesta Godano e con tutte le chiese e parrocchie nelle quali si terranno i concerti.


Tutti i concerti avranno inizio alle ore 21,15 con ingresso libero eccetto il concerto di domenica 18 settembre a Maissana che inizierà alle ore 18,00.


Di seguito il cartellone:
domenica 17 luglio ore 21.15 – Bagnone, Chiesa San Niccolò
Concerto per organo e violino
Jean-Paul Serra organo e Sharman Plesner violino
Musiche di Rheinberger

martedì 26 luglio ore 21.15 – Riomaggiore, Chiesa San Giovanni Battista
Concerto per organo e voce soprano
Luciano Zecca organo e Emily Klassen soprano
Musiche di Cavazzoni, Frescobaldi, Purcell, Bach, Stradella, Valerj, Händel, Dubois, Mozart

giovedì 28 luglio ore 21.15 - Sesta Godano, Chiesa Santa Maria Assunta
Concerto inaugurale sull'organo restaurato
Matteo Pasqualini
Musiche di  Bach, Mozart, Petrali, Guglielmi, Bossi, Gherardeschi, Provesi

mercoledì 3 agosto ore 21.15 - Soviore (Monterosso), Santuario Nostra Signora di Soviore
Concerto d'organo
Jan Vermeire
Musiche di Valente, Gabrieli, Frescobaldi, Archivio Doria Pamphilj, Zipoli, Vivaldi, Petrali, Padre Davide da Bergamo, Morandi

martedì 16 agosto ore 21.15 – Pontremoli, Duomo Santa Maria Assunta
Concerto d'organo
Francesco Maurelli e Pier Gino Maurelli
Musiche di Mozart, Bach, Merkel, Boëllmann, Morandi

mercoledì 17 agosto ore 21.15 – Bagnone, Chiesa San Niccolò
Concerto d'organo
Johannes Skudlik
Musiche di Bach, Franck, Mozart, Liszt

domenica 21 agosto ore 21.15 – Bonassola, Chiesa San Giorgio
Concerto per organo e chitarra
Giorgio Revelli organo e Sara Gianfelici chitarra
Musiche di Frescobaldi, Padre Martini, Padre de Albeniz, De Larrañaga, Mertz, Anonimo irlandese, Giordani, Mati, Boccherini

venerdì 26 agosto ore 21.15 - Soviore (Monterosso), Santuario Nostra Signora di Soviore
Concerto d'organo
Robert Pauker
Musiche di Schmid il Giovane, Bach, Mendelssohn-Bartholdy, Franck, Olsson, Lindberg

domenica 28 agosto ore 21.15 – Bagnone, Chiesa San Niccolò
Concerto d'organo
Ferruccio Bartoletti
Musiche di Bach, Schumann, Franck, Reger

venerdì 2 settembre ore 21.15 - Santo Stefano di Magra, Chiesa Santo Stefano Protomartire
Concerto d'organo
Enrico Viccardi
Musiche di Petrali, Guilmant, Rheinberger, Bossi, Plum osm, Fletcher

sabato 3 settembre ore 21.15 – Bonassola, Chiesa Santa Caterina d'Alessandria
Concerto per organo e violino
Roman Perucki organo e Maria Perucka violino
Musiche di Anonimo, A. Gabrieli, G. Gabrieli, Vivaldi, Rheinberger, Markull, Wieniawski, Fauré, Bielecki

domenica 4 settembre ore 21.15 - Le Grazie (Porto Venere), Santuario Nostra Signora delle Grazie
Concerto d'organo
Giuliana Maccaroni organo e Martino Pòrcile organo
Musiche di P. Morandi, G. Morandi, Gherardeschi, Rossini

domenica 18 settembre ore 18.00 – Maissana, Chiesa San Bartolomeo
Concerto per organo e violino
Guido Ferrari organo e Jeffrey Ralph Fabisiak violino
Musiche di Frescobaldi, Hurlebusch, Corelli, Telemann, Zipoli, Bach, Vivaldi, Händel

domenica 25 settembre ore 21.15 – Pontremoli, Oratorio Nostra Donna
Concerto per organo e trombe barocche
Gabriele Giacomelli organo, Luca Marzana tromba barocca e Manolo Nardi tromba barocca
Musiche di Jacchini, Torelli, Melani, Händel, Aldrovandini, Manfredini

venerdì 30 settembre ore 21:15 - Ossegna (Maissana), Chiesa Parrocchiale San Michele Arcangelo
Concerto per organo e corno
Beppino Delle Vedove organo e Claude Padoan corno
Musiche di Händel, Storace, Telemann, Kerll, Loeillet, Morandi, Marcello

venerdì 18 novembre ore 21:15 - La Spezia, piazza Brin, Santuario Nostra Signora della Salute
Film e musica dal vivo
Ferruccio Bartoletti organo
Improvvisazione organistica su "The Ten Commandments" di Cecil B. DeMille, 1923


Informazioni:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
cell. 338 2108970

Pagina Facebook, cliccate qui.


Qui sotto potete scaricare la locandina dei concerti e la mappa con tutti gli organi convolti nella rassegna

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Download allegati:
Autore
Vota questo articolo
(1 Voto)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Sospensione anche delle manifestazione pubbliche di qualunque natura. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
"130 contagi in Italia, e in così pochi giorni, sono un numero elevatissimo". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa