Per "Notti al Castello" sabato 9 luglio va in scena Prometeo In evidenza

Dopo il successo dell'inaugurazione della mostra di Serena Pruno, le Notti al Castello proseguono sabato 9 luglio alle ore 21.00 con lo spettacolo teatrale Prometeo a cura della Compagnia Teatro Iniziatici, con la regia di Angelo Tonelli e Susanna Salvi. Si tratta di un libero adattamento da Eschilo nella traduzione di Angelo Tonelli. La serata è ad ingresso gratuito.

Martedì, 05 Luglio 2016 10:56

 

La vicenda narra la rivolta di Zeus contro il padre Kronos, e la guerra che ne segue: Zeus si insedia al potere e annienta i suoi oppositori. Prometeo, per aver donato il fuoco agli uomini, subisce la sua collera e viene incatenato a una roccia ai confini della Terra nella regione della Scizia, fra aspri monti e lande desolate. Prometeo ha però una via di fuga dall'angosciosa situazione in cui si trova, perché egli conosce un segreto: la minaccia consiste nel frutto della relazione fra Zeus e Teti, che potrebbe generare un figlio in grado di sbaragliare il padre degli dei. Zeus invia il dio Hermes per estorcere il segreto a Prometeo, ma egli non cede e per questo viene scagliato, insieme alla rupe a cui è incatenato, in un burrone senza fondo.


Nell'interpretazione di Tonelli, Prometeo, che ha insieme natura divina e umana (e per questo nella messa in scena ha due voci, una naturale e una amplificata), costituisce uno dei poli della dialettica tra tecnica e Natura: grazie alla sua ribellione e a prezzo della sua sofferenza induce Zeus a accettare che gli umani ricevano i doni della tecnica, in primis il fuoco, ma a patto che in virtù di questi doni non alterino l'equilibrio della Natura.

Interpreti: Galliana Barabini, Luca Bossi, Jo Errico, Sara Montefiori, Elisabetta Morellini, Susanna Salvi, Angelo Tonelli, Mauro Vaccà
Scenografia: Giuliano Diofili;
Coreografie: Annalisa Maggiani;
Musiche e canto dai testi greci: Paola Polito;
Arrangiamento: Beppe de Ruggiero;
Costumi: Maria S. Couture;
Maschere: Antonietta Grassi e Women at work;
Editing audio e registrazione: La Loggia Studios.


Per info:

Museo del Castello di San Giorgio, via XXVII Marzo

Tel. 0187-751142, ore 10.30-16.30, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Comune della Spezia

Piazza Europa, 1
19100 La Spezia

Tel. 0187 727 456 / 0187 727 457 / 0187 727 459
Fax 0187 727 458

www.comune.laspezia.it/

Ultimi da Comune della Spezia

Il sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini: "Con il Console Generale abbiamo affrontato il tema della post pandemia". Leggi tutto
Comune della Spezia
Interprete del fumetto molto noto per la sua collaborazione con la Walt Disney, Paolo Mottura espone al CAMeC altri e meno conosciuti versanti del suo lavoro. Leggi tutto
Comune della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa