Grande successo per la mostra "David Bowie & Masayoshi Sukita: Heroes" negli spazi espositivi della Fondazione (video) In evidenza

Si è conclusa domenica 19 giugno la mostra "David Bowie & Masayoshi Sukita: Heroes" del maestro della fotografia giapponese Masayoshi Sukita, collaboratore della star inglese a partire dal 1972 ed autore, tra gli altri, degli iconici scatti dell'album "Heroes".

Martedì, 28 Giugno 2016 16:01

Video

L'esposizione, realizzata dalla Fondazione Carispezia in co-produzione con ONO arte contemporanea, ha presentato negli spazi espositivi della Fondazione quaranta fotografie tratte dall'archivio di Sukita su Bowie, probabilmente uno dei più importanti di quelli che riguardano l'artista londinese.
Immagini intime e di disarmante bellezza per la loro quotidianità - grazie al rapporto non solo professionale ma anche di amicizia formatosi negli anni fra Bowie e Sukita - che hanno incuriosito e attratto numerosi visitatori durante il periodo di apertura della mostra. Sono infatti oltre 8000 le presenze registrate dal 29 aprile – data di inaugurazione dell'esposizione – al 19 giugno 2016: un pubblico variegato ed intergenerazionale, che ha incluso visitatori giunti anche da altre città italiane e dall'estero.

 

L'interesse del pubblico è stato confermato anche dall'ampia partecipazione all'incontro con Masayoshi Sukita, tenutosi il 9 maggio in Fondazione, durante il quale il fotografo ha espresso la sua soddisfazione per la buona riuscita dell'esposizione: "Ho fotografato David Bowie per quarant'anni, e all'inizio di quest'anno se ne è andato... Per due o tre giorni sono rimasto fermo. Poi mi è venuto questo pensiero, questa voglia di mostrare a più persone possibili le sue foto. La mostra fa parte di questo mio progetto" (Una breve video-intervista al maestro Sukita è visibile qui sopra, tratta dal sito web della Fondazione www.fondazionecarispezia.it).


L'esposizione è stata inoltre accompagnata da un catalogo, edito da Skirà, molto gradito dai visitatori.


David Bowie & Masayoshi Sukita: Heroes" ha proseguito la serie di iniziative della Fondazione Carispezia volte a valorizzare la fotografia contemporanea come strumento di conoscenza dei mutevoli aspetti della nostra società, inserendosi nella più ampia attività con cui la Fondazione contribuisce alla crescita culturale e civile della propria comunità, con un particolare riguardo per le giovani generazioni.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...
Fondazione Carispezia

Via Domenico Chiodo, 36
19121  La Spezia
Tel.  +39 0187.77231
Fax +39 0187.772330
Email: segreteria@fondazionecarispezia.it

www.fondazionecarispezia.it

Ultimi da Fondazione Carispezia

I risultati dei bandi sono visibili sul sito della Fondazione Carispezia. Leggi tutto
Fondazione Carispezia
69 i concorrenti che hanno partecipato al concorso voluto da Fondazione Carispezia. Leggi tutto
Fondazione Carispezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa