Montemarcello, un parco da fiaba

Un'antica e terribile profezia mette in pericolo la vita di tutto l'ambiente naturale del fiume Magra e il futuro del Parco di Montemarcello-Magra; solo ristabilendo l'equilibrio tra la terra, il fiume e tutte le sue creature sarà possibile impedire che ciò accada. È questo il filo conduttore di "ALLY, GINNY, CIS E L'ANTICA PROFEZIA DEL FIUME"

Giovedì, 24 Maggio 2012 14:19
, di Claudia Fachinetti, un racconto fantastico, rivolto ai bambini dagli 8 agli 11 anni circa, ambientato nel Parco di Montemarcello-Magra tra peculiarità ambientali e storiche, leggende e tradizioni locali. Un libro che ha il fine ultimo di promuovere il territorio dell'area protetta nel suo insieme valorizzandone gli aspetti naturalistici e della tradizione locale proprio come vuole la collana in cui si inserisce, "Fantura, fantasie di natura", ideata da Verdone editore e dalla Bottega delle Arti e promossa da Federparchi con una convenzione.

"Per scrivere questa storia – ha detto l'autrice, naturalista e giornalista, responsabile dell'ufficio stampa del parco – non ho dovuto inventare molto, ho semplicemente messo insieme i racconti della tradizione locale, come la leggenda del polpo campanaro, il rospo gigante della fortezza di Sarzanello e il mostro marino di Punta bianca, con le tipicità ambientali del parco e le sue specie simbolo, animali e vegetali, tra cui l'ululone appenninico, il gruccione, la lampreda di mare, il cisto bianco e il pino d'Aleppo. Abbiamo la fortuna di vivere in un territorio unico, ricchissimo di peculiarità e con tutti questi ingredienti la trama è nata da sola. I veri protagonisti, quindi, sono il fiume e l'ambiente naturale che lo racchiude con la sua biodiversità, la sua storia, i suoi prodotti, le sue tradizioni ma anche la sua fragilità".

"È una soddisfazione per il parco – ha sottolineato il presidente del parco Francesco Pisani durante la conferenza stampa di presentazione alla quale è intervenuto anche il sindaco di Sarzana Massimo Caleo - aver presentato questa pubblicazione che si pone un importante obiettivo che è quello di far conoscere cultura, tradizioni e paesaggi del parco. Grazie alla lettura di questo racconto i bimbi impareranno che cosa significa "parco" e quanto importante sia tutela e conservazione dell'ambiente in cui vivono. Questo – ha concluso - è il vero messaggio che l'autrice dà e che rientra a pieno titolo negli intenti di questo Ente".

Grazie anche alla presenza di schede didattiche illustrate il volume ha un significativo valore educativo e per questo sarà inserito nel programma didattico 2012-2013 rivolto alle scuole del territorio.

Gli altri titoli della collana coordinata da Dario Franchello, presidente del Parco del Beigua, sono "Gnuk, Tonino e il mistero del lago incantato", "Vispo tocca la luna", "Il cappello di Verde Bruno", "Viola, lo Sgrunfolo e il Palio dei tritoni" e "Il ritorno di Masun".

Il libro del Parco di Montemarcello-Magra, che sarà presentato anche il 2 agosto al castello San Giorgio della Spezia nel'ambito di un'iniziativa culturale, è disponibile presso la sede del Parco in via Paci 2 a Sarzana, presso la sede del Cea del Parco, all'oratorio della Trinità a Sarzana e in alcune librerie convenzionate (A Sarzana La libreria dei ragazzi e Il terzo Luogo, a Spezia Ricci e il Contrappunto).

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Parco di Montemarcello Magra

Per la creazione e la gestione di un "Parco interregionale". Leggi tutto
Parco di Montemarcello Magra

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa