Mithra, l'Eroe solare, al centro del prossimo incontro organizzato dall'Associazione Archeosofica In evidenza

Continuano gli incontri presso l'Associazione Archeosofica della Spezia (via Crispi, 99), legati al ciclo "Leggere la tradizione".

Mercoledì, 10 Febbraio 2016 22:08

Molti secoli fa, nell'antica Persia, si affermò un misterioso culto che aveva come protagonista il dio Mithra, la cui origine è ancora più remota e rintracciabile nella letteratura vedica della tradizione Indiana.
Inviato da Ahura Mazda, il Supremo Signore, Mithra nasce in una grotta, per combattere assieme agli uomini, l'eterna lotta contro il male.
Il mito centrale del culto di Mithra ruota intorno al sacrificio del Toro celeste: egli deve ucciderlo per amore dell'umanità e con il suo sangue stabilire un sacro patto, un'alleanza, per la salvezza dell'uomo dalla morte.
Il culto persiano arrivò in Occidente grazie alle legioni romane e si diffuse in tutto l'Impero.
Pur in presenza di limitatissime fonti scritte dirette, è possibile conoscere alcuni temi legati all'Iniziazione mitriaca grazie ai ritrovamenti archeologici relativi ai mitrei, cioè veri e propri templi dedicati alle celebrazioni misteriche. In essi troviamo importanti testimonianze iconografiche ed epigrafiche per ricostruire la struttura del culto.


La conferenza si terrà sabato 13 febbraio, alle ore 18.00. 
Relatore prof. Luigi Manzo.
Ingresso libero.

 

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(1 Voto)
Associazione Archeosofica

Via Crispi, 99
19124 La Spezia

Tel. 347 791 7313

Ultimi da Associazione Archeosofica

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa