Stampa questa pagina

La fisarmonica di Richard Galliano a Lerici In evidenza

Appuntamento di rilievo con la grande musica, Martedì 4 Agosto in Piazza San Giorgio a Lerici, con inizio alle ore 21:30, dove sarà di scena, in un recital in completa solitudine, il fisarmonicista francese Richard Galliano.

Lunedì, 03 Agosto 2015 14:38
Galliano, classe 1950, è da anni considerato il migliore fisarmonicista sulla scena internazionale del jazz e non solo, musicista al quale va riconosciuto il merito di aver riportato il proprio strumento ad una popolarità e a dei vertici artistici da anni mai più raggiunti. Nella sua ultra trentennale carriera, ha avuto modo di esibirsi dal vivo e registrare album al fianco di numerosi e importanti personaggi, fra i quali ricordiamo Chet Baker, Ron Carter, Toots Thielemans, Michel Petrucciani, Enrico Rava e nel 1980 Astor Piazzolla, uno dei suoi punti di riferimento. Nelle sue performance solitarie, e sarà anche nel caso del concerto di Lerici, Richard Galliano propone una sapiente miscela fatta di tango argentino, di jazz, di nuance della musette e dei walzer francesi, una sintesi accattivante e vincente che, grazie al suo fraseggio smaccatamente jazzistico e alla sua ottima conoscenza dell'armonia, eleva il suo strumento – da lui simpaticamente definito "uno Steinway con le bretelle" – alla rispettabilità pari a quella di un sassofono o di una tromba. All'interno dell'area dove si svolgerà il concerto, sarà possibile visitare una mostra di fotografie del noto giornalista e fotoreporter Emanuele Di Matteo, collaboratore per anni di importanti testate giornalistiche fra le quali Il Secolo XIX e Musica Jazz, immagini raccolte  durante i tantissimi festival – Sanremo, La Spezia, Umbria Jazz, Torino, Bergamo, ecc. – che a partire dagli anni cinquanta Di Matteo ha seguito in giro per la penisola. (Note a cura di Matteo Piazza, 3 agosto)

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Massimo Guerra - Ai supplementari la Roma resta in 9 e le Aquile trovano due gol splendidi con Verde e Saponara. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
di Massimo Guerra - Ma la Roma avrebbe comunque perso a tavolino per aver effettuato 6 cambi, 1 in più del consentito. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa