Torna a Vezzano “La pace si fa a scuola” In evidenza

Martedì 26 e Giovedì 28 Maggio torna l'appuntamento con la Festa della Pace organizzata dall'Istituto Comprensivo ISA 11 di Vezzano Ligure, dal Comune di Vezzano Ligure e dal Comitato Vezzanese per la Pace. 

Lunedì, 25 Maggio 2015 16:40
Le scuole vezzanesi, impegnate da anni con il Progetto "la Pace si fa a scuola", quest'anno hanno lavorato sodo, realizzando una serie di iniziative rivolta agli alunni e alle famiglie. E anche quest'anno è proseguita la collaborazione con le scuole dell'Istituto comprensivo di Arcola-Ameglia.

Come da tradizione il progetto è stato inaugurato il giorno 20 novembre, in occasione dell'anniversario della Convenzione ONU sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza, con attività e giochi che hanno coinvolto tutti gli alunni.

I bambini e i ragazzi, durante l'anno scolastico, sono stati guidati alla scoperta quotidiana del concetto di responsabilità: laboratori in continuità tra Scuola dell'Infanzia e Scuola Primaria alla scoperta responsabile delle emozioni, laboratori teatrali incentrati sul valore della solidarietà, dei diritti, laboratori di educazione ambientale attraverso percorsi sul territorio e la realizzazione di " Orti in Condotta" , iniziative legate al progetto Solidar Scuola, video e mostre realizzati dagli alunni della Scuola Secondaria di I grado, contatti epistolari con la Casa Circondariale della Spezia, incontri per adulti e studenti, hanno caratterizzato il Piano dell'Offerta Formativa dell'Istituto Comprensivo di Vezzano Ligure.

Il giorno 26 maggio alle ore 17.30, in Piazza del Popolo a Vezzano Basso gli alunni delle scuole Secondarie di I grado dell'ISA 11 metteranno in scena due rappresentazioni: il Musical "Solidarietà ...è una parola" curato dalle insegnanti Sandra Bottesin, Roberta Cantoni, Fiorella Gervasi, Manuela Rossinelli, e la rappresentazione teatrale "Storia di un'amicizia insolita" a cura della Professoressa Giulia Civitico.

Giovedì 28 maggio, alle ore 9.30, verrà intitolata l'aula di musica al Prof. Marco Andriotti, in memoria dell'insegnante e musicista prematuramente scomparso lo scorso dicembre; verrà inoltre inaugurata la mostra itinerante "Quando mi sento libero... intervista con la storia" a cura degli alunni delle classi II e III Scuola secondaria di I grado ISA 11.

Alle ore 10.00 presso l'anfiteatro del plesso scolastico di Sarciara/Prati, la Dirigente scolastica Sandra Fabiani, il Sindaco Fiorenzo Abruzzo e il Dirigente scolastico Antonio Fini dell'ISA 18 Arcola-Ameglia saluteranno i partecipanti e daranno il via all'inaugurazione del Murales realizzato dagli alunni della Scuola Primaria e Secondaria di I grado Prati, sotto la guida del Prof. Egildo Simeone.

La partenza della marcia è invece prevista per le ore 10.45 e gli 800 ragazzi, tra scuole vezzanesi e arcolane, accompagnati dagli insegnanti e dai volontari delle associazioni locali, sfileranno per Via Sarciara e Via Termo, con arrivo previsto alle ore 11.15 circa al Parco comunale di Prati, dove si svolgeranno i festeggiamenti finali dell'iniziativa.

La manifestazione è supportata dal Comitato Vezzanese per la pace, nato nel 2011, che raccoglie rappresentanti di tutte le Associazioni locali di Volontariato.

I genitori e tutti i cittadini sono invitati a unirsi all'evento, affinché sia ancora più forte la valenza sociale dell'iniziativa.

Il Sindaco, nel ricordare l'impegno di questa Amministrazione Comunale che già da cinque anni ha aderito al Coordinamento Nazionale Enti locali per la Pace, diventando "Comune per la Pace", vuole ringraziare l'istituzione scolastica, e in primis i maestri e i professori che da anni portano avanti in concreto l' educazione alla pace, il Comitato Vezzanese per la Pace e CIR Food che ha donato l'acqua per i ragazzi partecipanti.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Comune di Vezzano Ligure

Venerdì 9 agosto ore 21 in Località Sarciara Leggi tutto
Comune di Vezzano Ligure

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa