In occasione della festa patronale, la statua di San Michele Arcangelo torna restaurata a Mezzema (Deiva)

Venerdì 28 Settembre sarà una data molto importante per la comunità di Mezzema e il comune di Deiva Marina, ritornerà riportato all'antico splendore l'imponente gruppo ligneo scolpito, policromo e dorato raffigurante il santo titolare della parrocchia: San Michele Arcangelo, una pregevole statua del Santo del XVIII secolo attribuita alla scuola genovese di scultura di Anton Maria Maragliano.

Martedì, 25 Settembre 2012 13:33
Ad accoglierla all'arrivo a Mezzema in Piazza G. Govi alle ore 17,00, la popolazione del piccolo e grazioso paesino collinare, le autorità locali e il parroco Don Alessandro Chiantaretto, che impartirà la Benedizione ai presenti. In serata, alle ore 20,00, è prevista la processione con la statua del santo, che da oltre trent'anni prima di questo restauro non veniva più condotta in corteo, ma sostituita, onde facilitarne la movimentazione, con l'altra di dimensioni più contenute scolpita a Ortisei. Dopo la festa, la scultura sarà riposta nella sua collocazione originaria all'interno della nicchia, situata dietro l'altare maggiore. Da vecchi bollettini e dalla memoria storica dei parrocchiani, si apprende che in passato si festeggiava anche l'apparizione di San Michele, fissata il giorno 8 Maggio, detta "San Michelino", in questa occasione nel 1930 la chiesa fu dotata e illuminata per la prima volta con la corrente elettrica.

La solenne processione proseguirà poi, illuminata da grandi ceri portati dai fedeli più anziani lungo le vie della frazione creando un effetto scenografico molto suggestivo e visibile anche a discreta distanza. Alle ore 21,00 la S. Messa con i canti del Coro "Nuova Levanto" seguita, a conclusione del rito liturgico, dal rinfresco offerto sul piazzale dalla comunità parrocchiale di Mezzema. I festeggiamenti continueranno sabato 29 con la S. Messa alle ore 16,00, i Vespri cantati alle ore 18,00 e a partire dalle ore 19,00 se le condizioni meteo lo consentiranno, cena a base di squisiti piatti tipici locali.

I lavori di restauro, operati grazie all'interessamento del Sig. Gerolamo Bernocco, artista genovese che ha eletto la sua residenza a Mezzema, sono stati curati dallo staff della Nino Silvestri Restauri S.n.c. di Genova con la supervisione della Dott.ssa Angela Acordon, funzionario della Soprintendenza e Responsabile dei Beni Culturali e Storici della Liguria, che sempre sabato 29 Settembre, festività di San Michele, alle ore 10,45 presso la Sala Consiliare del Comune di Deiva Marina, illustrerà al Sindaco e alla cittadinanza le modalità e varie fasi di restauro.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Comune di Deiva Marina

Ha riaperto i battenti anche la biblioteca civica e nella Torre Saracena riprende la programmazione delle aperture estive per consentire la visita alla mostra permanente di 39 icone russe Leggi tutto
Comune di Deiva Marina
L'amministrazione di Deiva Marina risponde al presidente della Provincia e sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini. Leggi tutto
Comune di Deiva Marina

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa