Lidia Lalli e le donne della Resistenza, filò partigiano a Sarzana In evidenza

Dopo l'interesse riscontrato dalla mostra "Gli schiavi di Hitler" (tale da essere stata prorogata di qualche giorno), e in procinto di aprire le iscrizioni per la Camminata sui Sentieri della Resistenza del prossimo 19 aprile, ANPI Sarzana, assieme alla rete di enti e associazioni che la supporta in questo percorso, continua a celebrare il 70° anniversario della Liberazione dal nazifascismo. 

Mercoledì, 04 Marzo 2015 07:16

Sabato 7 marzo alle 16.30, nella Sala Consiliare del Comune di Sarzana, avrà luogo "Lidia Lalli e le donne della Resistenza – filò partigiano in parole e musica", un'occasione straordinaria di incontro, a ridosso della festa della donna, con "ragazze" forgiate dalla lotta partigiana, e allo stesso tempo appuntamento musicale e poetico.

 

Saranno presenti Vega Gori (nome di battaglia Ivana), Zenech Marani (Katia), Mimma Rolla (Aura), Nerina Montepagani e Anna Lalli, pronte a condividere la loro esperienza diretta, con le giovani generazioni. La parte musicale è affidata Livio Bernardini ed Egildo Simeone, inoltre ci saranno letture di brani e poesie grazie alla partecipazione straordinaria di Virginia Martini di Blanca Teatro.

La cittadinanza è invitata a partecipare.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...
ANPI

Via Corridoni, 7
19122, La Spezia

Ultimi da ANPI

L'appuntamento è stato organizzato dall'Anpi Sarzana. Venerdì alle 17.30. Leggi tutto
ANPI
L'Anpi, sezione di Sarzana, chiede che Bruno Segre riceva l'onorificenza di persona. Leggi tutto
ANPI

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa