Deiva Marina, Bonassola e Levanto, i concerti del 20 e 21 agosto

di Guido Ghersi - A Deiva Marina, nella chiesa parrocchiale di Sant'Antonio Abate nel borgo antico, per il XVI Festival Organistico Internazionale Armonie sacre percorrendo le terre di Liguria", organizzato dall'Associazione Culturale "Rapallo Musica", si terrà un concerto di tromba con Marco Belloni e all'organo Giuseppe Riccardi, su un'organo Agati del 1864.

Lunedì, 18 Agosto 2014 18:29

In programma musiche di H.Purcell, L.Nicolas Clerambault, G.F. Haendel, J.Philippe, G.F. Telemann, G.Andreas. J.Stanley, A.Vivaldi e J.Clark. A Bonassola, giovedì 21 alle 21,15 nell'ambito del "Festival Organistico - Il suono del tempo", antichi organi nel territorio della Spezia, con il patrocinio della Regione Liguria, dell'Associazione Musicale "Cesar Franck" e dalla Provincia della Spezia, è in programma un concerto con il soprano giapponese Azusa Kubo e Giorgio organista, pianista e clavicembalista che suonerà nella chiesa della frazione San Giorgio, un organo positivo della scuola ligure del sec. XIX, restaurato dalla ditta Tamburini nel 2012. Il programma va alla scoperta di autori barocchi tra la Liguria e Napoli, con musiche di A.Vivaldi, G.Selitto, D.Scarlatti, A.Scarlatti G.B.Pergolesi, F.Durante, D.B.P.Anfossi con 2 Mottetti per soprano e continuo e una sinfonia inedita per organo con duetto. A Levanto, giovedì 21 alle 21,30 nella chiesa parrocchiale di Sant'Andrea, 7° appuntamento della XX Rassegna Corale Levantese tenuto dal Gruppo Vocale "MusicaNova" di Levanto diretto dal M° Aldo prof. Viviani. Per l'occasione il coro sarà accompagnato da una formazione strumentale (quintetto d'archi e clavicembalo) con la partecipazione di Yvetta Martos-Cinollo (soprano), Andrea Bracco (tromba barocca) e Davide Gandino (flauto). Il programma prevede l'esecuzione della Suite in do magg. tromba, archi e continuo di G.F. Haendel e del concerto in fa magg. per flauto, archi e continuo RV 434 di A.Vivaldi. Seguiranno un'aria dall'oratorio "La Resurrezione di Haendel e in prima esecuzione Due Canti su testi indiani del Nord America (Canto dell'uomo povero-Canto per la pioggia) di A. Viviani. Il concerto proseguirà con la partecipazione del Coro S.M. Ausialitrice di Piano Battolla che insieme al Gruppo levantese, proporrà la Messa in la minore di Josef Gruber,compositore tedesco vissuto tra il 1855 e il 1933. In conclusione ancora una pagina del Viviani, "Justus ut palma florebit", una meditazione sul tema della giustizia(e della mancanza di giustizia) su testo derivato dal Vangelo di Matteo e da alcuni salmi biblici.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

I maltrattamenti si sarebbero protratti per diversi mesi. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Era stato emesso dopo i malori accusati da alcuni bambini. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa