Le Canzoni da Marciapiede al Port Royal In evidenza

FOLLO - Dopo la performance di ieri, venerdì 20 alla "Notte scura" di Follo Alto, "Le Canzoni da Marciapiede" tornano al Port Royal di Follo.

Sabato, 21 Luglio 2012 01:00

Stasera, sabato, alle 22, a termine di una cena a base di acciughe di Monterosso, il ristorante e birreria Port Royal di Follo ospiterà infatti il concerto de "Le Canzoni da Marciapiede" (Valentina Pira cantante e Andrea Belmonte pianista).

La chanson realiste di Edith Piaf, il cabaret malizioso di Marlene Dietrich, la vecchia Genova di Natalino Otto e le composizioni originali del duo, uscite a dicembre 2011 nell'album "Al pranzo di nozze", accompagneranno gli ospiti del locale in una serata tra musica e teatro.

Menu completo a 25 Euro; prenotazione cena al numero 0187.559082 o 393.9789114.

E' anche possibile presenziare al solo concerto, con birreria attiva. Per aggiornamenti sul duo, anteprime audio dell'album, video e contatti, è attivo il sito www.lecanzonidamarciapiede.it.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Un nuovo itinerario in città per scoprire le testimonianze lasciate dal movimento futurista. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Ha guidato il Coni provinciale per 20 anni come coordinatore e per 4 come delegato. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa