Passaggio di consegne al Rotaract Club della Spezia

Anche il Rotaract Club La Spezia, alla presenza del Rotary padrino La Spezia rappresentato dal Presidente Prof. Giovanni Raggi, dal Segretario Giampaolo Chiappini e dalla delegata per il Rotaract Alessandra de Biasi, ha fatto il consueto e tradizionale passaggio di consegne presso il Royal Hotel Sporting di Portovenere, ufficializzando la nuova Presidenza di Lorenzo Lucchinelli, ventidueenne studente universitario di Ingegneria Aerospaziale all'ateneo di Pisa.

Martedì, 10 Luglio 2012 16:23

Festa nella festa, quando nel corso della serata sono poi state "spillate" le due nuove socie Maria Bianca Calabrese e Camilla Tinelli -entrambe studentesse universitarie- che vanno così ad aumentare la quantità e la qualità dei membri del club e anche a perseguire gli obiettivi di un club sempre più attivo e sempre più giovane proprio come richiesto dal Rotary International.

Lucchinelli prende il posto di Gianluca Bianchi, che lascia l'incarico dopo un anno volto alla riscoperta e alla valorizzazione del territorio spezzino e di quelle qualità "nascoste" che sono enormi potenzialità e valori della provincia spezzina e che quindi meritano le attenzioni del grande pubblico.

Un anno, per il presidente uscente e per quello incoming, reso più particolare e a volte anche difficile per le calamità che hanno colpito le zone di competenza, con in primis la nostra Provincia per arrivare fino al genovese e al Piemonte. Senza tralasciare gli ultimi fatti dell'Emilia.

Vicissitudini che hanno però portato il sodalizio spezzino a rafforzar ancor di più la propria attività ed il legame tra i soci al fine di aiutare, nel miglior modo possibile, i territori e le popolazioni colpite.

Un anno che ha, però, anche visto il record di raccolta fondi a favore del Centro di Ricerche Oncologiche di Candiolo (ben 130.000 euro donati assieme agli altri Club del Distretto 2030), l'aiuto alle zone alluvionate prestato assieme ai club liguri ed infine i più di 4.000 raccolti e organizzati sempre per le zone alluvionate donati dai Club di Puglia e Sicilia che hanno anche fatto visita alla nostra provincia e coi quali verranno prossimamente stretti i gemellaggi.

L'attività non va comunque in vacanza e riprende già da sabato 14, a Lerici, con la gara di putting green organizzata con la preziosa collaborazione del Golf Club Marigola. Il ricavato andrà ovviamente in beneficenza.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Rotaract club La Spezia

Ripulita la spiaggia di Fiumaretta. Leggi tutto
Rotaract club La Spezia
L'attività del Rotaract Club della Spezia non conosce pause e così i giovani del club, guidati dal Presidente Oscar Teja, si apprestano a dar vita ad un nuovo appuntamento del… Leggi tutto
Rotaract club La Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa