"La non storia del Sig.A - il collezionista di paure" a Castè

Giovedì 18 luglio, dalle ore 21.30 circa, appuntamento al Teatro Corte Paganini di Castè con "La non storia del Sig.A - il collezionista di paure".

Mercoledì, 17 Luglio 2013 15:04

In scena Alessandro Bergallo, con due musicisti ad accompagnarlo, per una serata di puro teatro canzone, con testi e musiche originali, per portare avanti la tradizione di Giorgio Gaber ma soprattutto per rinnovarla e creare nuove storie
.
Abbiamo chiesto ad Alessandro di raccontarci qualcosa di questo famigerato "Signor A", e lui ci ha risposto così:

 

Conosco personalmente il signor A: il signor A è un' uomo pieno di dubbi, senza certezze, il signor A è disordine, caos, fantasia, errori, gioia, routine e voli pindarici, è qualunquista, è fascista, è comunista, è sicuro, insicuro, spavaldo e vigliacco, è tutti e nessuno e questo perché, nonostante i suoi sforzi, non riesce mai a trovare una risposta, un totem, un dio, un padre, un credo che diano un senso definitivo alla sua vita. Non gli resta che cercare, disfare, aderire a ogni dipendenza, obbedire a ogni voce grossa, ma anche mediopiccola e poi riprendere a cercare e finché continuerà a farlo, lui sarà sempre impegnato e io continuerò a trovare in lui nuovo materiale umano da rappresentare sul palco. Il che è un bene perché, come il Signor A dice anche nello spettacolo: "Non intendo rinunciare a nulla di quello che mi riguarda, più strade apro meno penso al singolo percorso, meno penso e basta".
Appuntamento quindi per giovedì 18 luglio a Castè, dalle 21.30 per incontrare di persona il Sig. A (e Alessandro Bergallo)!

LA NON STORIA DEL SIG.A-IL COLLEZIONISTA DI PAURE - giovedì 18 luglio - Teatro Corte Paganini di Castè - a Castè è possibile cenare alla Locanda del paese (aperta anche dopo lo spettacolo) - menù fisso 15€ o alla carta. Aperitivo, stuzzicheria prima e dopo lo spettacolo.

Per arrivare a Castè (comune di Riccò del Golfo), dalle gallerie del Felettino o della Foce alla Spezia, direzione Genova, usciti dall'ultima bivio per Castè sulla sinistra. Dalla Spezia 8 km.

INGRESSO GRATUITO

Per essere aggiornati sulla stagione di Castè ci si può collegare alla pagina facebook https://www.facebook.com/TeatroCortePaganini

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Elena Voltolini - Il punto sulla gestione dell'emergenza Covid, sulla situazione attuale degli ospedali spezzini e sulla pianificazione futura con il Dottor Ferrari e il Dottor Orlandi. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Li propone l'azienda BIT Mobility, che in città ha messo in circolazione i suoi 300 monopattini. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa