La scomparsa di Vito Gianoni, sindaco e partigiano In evidenza

Negli anni Ottanta fu sindaco di Varese Ligure.

Domenica, 09 Maggio 2021 09:59


Si sono svolti lunedì a Maissana i funerali di Vito Gianoni, spentosi alle soglie del secolo di vita: avrebbe compiuto cento anni il 27 ottobre. Il rito funebre è stato celebrato dall’arciprete don Alessandro Celotto e da don Mario Perinetti, cappellano dei partigiani cristiani. Gianoni era infatti uno degli ultimi partigiani cristiani viventi. Nel 1943, lasciato il seminario di Chiavari, si era unito infatti alla brigata partigiana “Coduri”, divenendo comandante di distaccamento con il nome di battaglia di “Mais”. Quando poi nel 1944 i partigiani riuscirono a liberare per alcune settimane l’alta Val di Vara, Gianoni fu nominato segretario di Maissana, con il compito di tenere i rapporti, non sempre facili, con una popolazione stremata dalla guerra e di organizzare le prime provvisorie elezioni.

Così, mancando del tutto le urne (il fascismo aveva eliminato ogni tipo di votazione per scheda), fece utilizzare i ... cappelli a larga tesa che allora portavano gli uomini: fu l’epopea, breve ma intensa, della Repubblica partigiana della Val di Vara, una pagina di storia spesso dimenticata. Nel dopoguerra, oltre a divenire funzionario dell’Ispettorato agricolo, militò a lungo nella Democrazia cristiana, sulle orme di Paolo Emilio Taviani, venendo eletto più volte consigliere provinciale e assessore ai lavori pubblici. Negli anni Ottanta fu invece sindaco di Varese Ligure.

Il legame con la Resistenza emergeva in lui sempre con lucidità e con forza: di grande rilievo fu il discorso che tenne il 4 agosto 1985 all’inaugurazione del monumento partigiano al passo di Centocroci, prima dell’oratore ufficiale Benigno Zaccagnini. Don Perinetti, prendendo la parola lunedì scorso, ha ricordato anche le sofferenze provate da Gianoni per la perdita prematura della moglie e del figlio. Alla figlia Gabriella, al genero e al nipote Andrea le nostre condoglianze.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Diocesi

Prima edizione della Giornata istituita da Papa Francesco. Leggi tutto
Diocesi

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa