Dalla Fondazione Carispezia 315 mila euro per le scuole del territorio

32 i progetti sostenuti attraverso il bando “Emergenza Coronavirus – Torniamo a scuola!” che si è chiuso il 15 settembre.

Mercoledì, 21 Ottobre 2020 13:55
La sede della Fondazione Carispezia La sede della Fondazione Carispezia

Potenziamento della connessione internet per coprire aule o laboratori e fornire un servizio adeguato sia agli studenti in presenza che a quelli che si collegano da casa, acquisto di attrezzature informatiche utili alla didattica digitale integrata (come tablet e notebook) da dare in comodato d’uso a studenti in difficoltà economiche o con fragilità, riorganizzazione e adeguamento di spazi interni ed esterni alla scuola per garantire lo svolgimento delle attività didattiche in presenza nel rispetto delle norme anti-Covid, acquisto di dispositivi, prodotti e materiali funzionali a limitare il rischio del contagio: sono alcuni dei 32 interventi presentati dalle scuole del nostro territorio per garantire un ritorno alle attività didattiche in sicurezza e sostenuti dalla Fondazione Carispezia attraverso un bando dedicato.

Il bando – chiuso il 15 settembre scorso e promosso nell’ambito delle iniziative per contrastare l’emergenza Coronavirus – è nato dal confronto con il Tavolo dell’Istruzione Superiore e il Tavolo dell’Istruzione Primaria, a cui partecipano tutti i dirigenti delle scuole del territorio, per rispondere al bisogno degli istituti di accogliere gli studenti in sicurezza in base alle normative anti-Covid e potenziare attività e dotazioni strutturali utili a permettere un rientro a scuola il più efficace possibile. Le esigenze specifiche sono state individuate dai singoli istituti nei progetti presentati attraverso questo bando, che prevedeva un importo massimo richiedibile pari a 10.000 euro ad intervento.

La Fondazione, data la rilevanza di questo tema, ha ampliato le risorse inizialmente stanziate per il bando da 300 mila euro a 315 mila euro per finanziare tutte le richieste risultate ammissibili. Gli studenti beneficiari di questi interventi – che riguardano scuole statali e paritarie di ogni ordine e grado su tutto il territorio della provincia spezzina e della Lunigiana – sono complessivamente circa 15 mila. Gli esiti del bando sono consultabili sul sito www.fondazionecarispezia.it.

“Con questo bando contribuiamo ad aiutare le scuole in una fase in cui il protrarsi dell’emergenza sanitaria continua a rendere essenziali l’aspetto della sicurezza anti-Covid all’interno degli istituti e il potenziamento di attività e strumenti capaci di favorire il regolare svolgimento delle lezioni – commenta Andrea Corradino, Presidente della Fondazione Carispezia – L’attenzione della Fondazione verso questo mondo è centrale e lo sarà anche in futuro: la scuola e i giovani rappresentano un bene di primaria importanza da proteggere e valorizzare attraverso l’ascolto dei bisogni e la promozione, in collaborazione con altri enti del territorio, di iniziative che possano sostenerli nei diversi aspetti della loro crescita formativa e professionale”.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Fondazione Carispezia

Via Domenico Chiodo, 36
19121  La Spezia
Tel.  +39 0187.77231
Fax +39 0187.772330
Email: segreteria@fondazionecarispezia.it

www.fondazionecarispezia.it

Ultimi da Fondazione Carispezia

Il nuovo bando di Con i Bambini per sostenere progetti dedicati alla prima infanzia Leggi tutto
Fondazione Carispezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa