Al Nuovo-Astoria dal 21 al 28 ottobre

CINEMA IL NUOVO LA SPEZIA VIA COLOMBO 99

Mercoledì, 21 Ottobre 2020 09:25

Video

MERCOLEDI 21 OTTOBRE


Ore 15.00  UN DIVANO A TUNISI


Ore 16.45  THE ELEPHANT MAN ( V.O. con sott. in italiano Restaurata 4k)

Ore 19.00  NOMAD IN CAMMINO CON BRUCE CHATWIN e WERNER HERZOG

Ore 21.00 ASSANDIRA ( Festival di Venezia 2020 Ospite in sala il regista SALVATORE MEREU)

GIOVEDI 22  OTTOBRE

Ore   16.00    UN DIVANO A TUNISI  

Ore   18.00    MISS MARX

Ore   21.00     ROUBAIX UNE LUMIÈRE -ROUBAIX UNA LUCE

                                                                                          
VENERDI 23  OTTOBRE

Ore    16.00  UN DIVANO A TUNISI 

Ore     18.00  ROUBAIX UNE LUMIÈRE -ROUBAIX UNA LUCE        

Ore     21.00  MISS MARX

                                                                                            
SABATO 24  OTTOBRE

Ore  15.00  UN DIVANO A TUNISI 

Ore  16.45-21.15  MISS MARX

Ore   19.00  ROUBAIX UNE LUMIÈRE -ROUBAIX UNA LUCE     

                                                                                
DOMENICA 25  OTTOBRE

Ore 14.30   UN DIVANO A TUNISI 

Ore  16.15 -18.30   MISS MARX

Ore 21.00   ROUBAIX UNE LUMIÈRE -ROUBAIX UNA LUCE     

                                                                      
LUNEDI 26 OTTOBRE

Ore 15.00 MISS MARX

 Ore 17. 15  ROSSELLINI’S  ( Evento )                                                                                                                                                                                       

Ore 19.00   BANKSY L'ARTE DELLA RIBELLIONE ( Evento)

Ore 21.00  ROUBAIX UNE LUMIÈRE -ROUBAIX UNA LUCE     


MARTEDI 27  OTTOBRE

Ore  15.00   ROSSELLINI’S ( Evento)

Ore  16.45  ROUBAIX UNE LUMIÈRE -ROUBAIX UNA LUCE     

Ore 19.00   BANKSY L'ARTE DELLA RIBELLIONE ( Evento)

Ore 21.00   MISS MARX


MERCOLEDI 28  OTTOBRE

Ore  15.00    MISS MARX

Ore  17.15    ROSSELLINI’S ( Evento)

Ore  19.00    BANKSY L'ARTE DELLA RIBELLIONE ( Evento)

Ore 21.00    ROUBAIX UNE LUMIÈRE -ROUBAIX UNA LUCE 

   

CINEMA ASTORIA LERICI -VIA GERINI 40

MERCOLEDI 21 OTTOBRE

RIPOSO


GIOVEDI 22  OTTOBRE

Ore  21.00 I PREDATORI


VENERDI 23  OTTOBRE

Ore  21.00 I PREDATORI


SABATO 24  OTTOBRE

Ore 15.30-17.45-21.00 I PREDATORI


DOMENICA 25  OTTOBRE

Ore  15.30-17.45-21.00 I PREDATORI


LUNEDI 26  OTTOBRE

Ore   21.00 I PREDATORI


MARTEDI 27 OTTOBRE

RIPOSO


MERCOLEDI 28  OTTOBRE

RIPOSO

CINEMA GARIBALDI CARRARA VIA VERDI

MERCOLEDI 21 OTTOBRE

Ore 17.30-21.00 THE ELEPHANT MAN ( V.O. con sott. in italiano Restaurata 4k)


GIOVEDI 22 OTTOBRE

 Ore  21.00 I PREDATORI


VENERDI 23  OTTOBRE

Ore  21.00 I PREDATORI


SABATO 24  OTTOBRE  

Ore 15.30-17.45-21.00 I PREDATORI


DOMENICA 25 OTTOBRE

Ore 15.30-17.45-21.00 I PREDATORI


LUNEDI 26  OTTOBRE  

Ore  21.00 I PREDATORI


MARTEDI 27  OTTOBRE 

Ore 17.00-19.00    ROSSELLINI’S

Ore  21.00  BANKSY L'ARTE DELLA RIBELLIONE


MERCOLEDI 28  OTTOBRE

Ore 17.00 -19.00    ROSSELLINI’S

Ore  21.00  BANKSY L'ARTE DELLA RIBELLIONE

UN DIVANO A TUNISI Selma D, psicanalista trentacinquenne, lascia Parigi per aprire uno studio nella periferia di Tunisi, dov'è cresciuta. Ottimista sulla missione, sdraiare sul lettino i suoi connazionali e rimetterli al mondo all'indomani della rivoluzione, Selma deve scontrarsi con la diffidenza locale. A Tunisi, dove la gente si confessa nelle vasche dell'hammam o sotto il casco del parrucchiere, Selma offre una terza via, un luogo protetto per prendersi cura di sé e prendere il polso della città. Scene esilaranti e ritratti irresistibili: una commedia terapeutica su un Paese in piena ricostruzione.

NOMAD IN CAMMINO CON BRUCE CHATWIN e WERNER HERZOG  Durante gli ultimi anni della vita di Bruce Chatwin il regista tedesco Werner Herzog ha collaborato con lo scrittore inglese ad alcuni progetti e fra i due è nata un'amicizia istintiva e profonda. In Nomad Herzog ripercorre le tracce dei pellegrinaggi che Chatwin ha compiuto alla ricerca dell'anima del mondo, attraversando continenti con l'inseparabile zaino di pelle sulle spalle: quello zaino che ora appartiene a Herzog, e che diventa il terzo protagonista del film.  

ELEPHANT MAN ( I CAPOLAVORI RESTAURATI DALLA CINETECA DI BOLOGNA) Imperdibile appuntamento il 40º anniversario dell'uscita del cult The Elephant Man, di David Lynch, che per l'occasione viene presentata in edizione restaurata. Uscito nel 1980, l'opera seconda di David Lynch, dopo l’esordio con Eraserhead, è stata restaurata dalla StudioCanal con la supervisione del regista stesso e distribuita dalla Cineteca di Bologna.Sul grande schermo uno dei più celebri film di Lynch, entrati nell’immaginario collettivo. Commovente, a tratti spaventoso e portavoce di un'importante riflessione, The Elephant Man ha ricevuto 8 candidature all’Oscar alla 53ª edizione degli Academy Awards e 4 nomination ai Golden Globe; delle 7 candidature ai BAFTA ne ha vinte 3: Miglior Film, Miglior attore protagonista per John Hurt e Miglior Scenografia. Il film ha ottenuto inoltre anche il Premio César come Miglior Film straniero.

ASSANDIRA ( Festival di Venezia 2020 Ospite in sala il regista SALVATORE MEREU) Assandira è un film molto importante, e a s’andira è una modalità del canto a tenore sardo. Nella fusione di questa modalità in un’unica parola potrebbe esserci già il senso di tutto il film di Salvatore Mereu -e del romanzo omonimo  di Giulio Angioni che a questo film ha dato forma.Un cast all'altezza della situazione, la lingua sarda fatta salva. Bellissimi piani sequenza, tutti giocati sui primi e primissimi piani; la ripresa del suono fortissima e pervasiva all'inizio, e poi sempre più chiara man mano che si dipana la trama, come una lysis, uno scioglimento  verso il finale, che fa di questo film apparentemente noir, un grande atto di denuncia sociale. Grande prova registica di Salvatore Mereu.

MISS MARX Brillante, colta, libera e appassionata, Eleanor è la  figlia più piccola di Karl Marx: tra le prime donne ad avvicinare i temi del femminismo e del socialismo, partecipa alle lotte operaie, combatte per i diritti delle donne e l'abolizione del lavoro minorile. Quando, nel 1883, incontra Edward  Aveling, la sua vita cambia per sempre, travolta da un amore appassionato

ROUBAIX UNE LUMIÈRE – ROUBAIX UNA LUCE Desplechin torna nella sua Roubaix, Francia estremo nord, per quello che si presenta come un grande film polar che  si rivela nel suo andamento avvolgente  Tra Dostoevskij e Bresson. Il male sta nel sordido assassinio di una povera donna anziana e sola. Magnifico film . Con un Roschdy Zem nell’interpretazione maschile  di assoluta grandezza. Assolutamente da non perdere

THE ROSELLINI’S    Il film è stato presentato come evento Speciale di Chiusura del Festival di Venezia 2020.  diretto da Alessandro Rossellini, è  girato dal nipote di Roberto, uno dei grandi registi del cinema italiano, noto non solo per i suoi capolavori, come Roma città aperta e altri film divenuti grande classici, ma anche per la sua sfera privata. Roberto Rossellini è stato un padre anticonformista, che ha avuto moltissime donne e una vita sentimentale così ricca da sconvolgere la rigida società degli anni '50. I suoi grandi amori, che riempivano le copertine delle riviste mondiali, hanno dato al regista tanti figli, legittimi e non, che oggi costituiscono una numerosa famiglia multietnica, i Rossellinis. parenti si sono ritrovati a essere i protagonisti non solo di una documentario, ma anche di una terapia familiare, che li ha posti l'uno di fronte all'altro. Quello che ne è venuto fuori è una saga dei Rossellini, trattata con grande ironia

BANKSY L'ARTE DELLA RIBELLIONE  Tutti conoscono Banksy. E in tanti lo amano. È talmente noto che il termine "the Banksy effect" è diventato ormai un detto comune. L'effetto Banksy" ha spopolato da anni e non cessa di espandersi. Lo street artist inglese è di fatto patrimonio della cultura e dell'immaginario popolare collettivo come una pop star, o come un politico. Banksy. L'arte della ribellione il film diretto da Elio España, è una riprova che di questa figura, ormai non più così misteriosa, c'è sempre qualcosa da raccontare.

I PREDATORI una commedia insolita, un film che spinge forte su toni grotteschi e surreali, e che racconta la storia dell'incontro e scontro tra due famiglie apparentemente incompatibili: i Pavone e i Vismara, borghese e intellettuale la prima, proletaria e fascista la seconda. A fare da trait d'union tra questi due poli che, diversamente, non si sarebbero mai incontrati è il personaggio interpretato dallo stesso neo regista, Federico, il figlio dei Pavone.

PUOI ACQUISTARE IL TUO BIGLIETTO ONLINE DAL NOSTRO NUOVO SITO www.ilnuovoastoriagaribaldicinema.it  sistema di biglietteria presso le rispettive sale. OPPURE DIRETTAMENTE ALLA CASSA NEGLI ORARI DI APERTURA O TELEFONICAMENTE ALLO 0187/24422 ( dalle 17.00 alle 20.00)

Con il nuovo sistema 18Tickets (http://www.18tickets.it/), un sistema di nuova generazione, interamente in cloud si andrà a migliorare di gran lunga l'esperienza d'uso dei nostri spettatori che hanno da ora la possibilità comprare online,in maniera molto più semplice e veloce.Controllo accessi digitale per biglietti dematerializzati (tramite smartphone) e non. Una maschera all'ingresso non farà altro che scansionare un QR-code con uno speciale lettore. E' possibile per gli utenti registrarsi al sito, acquistare i biglietti online pagando con carta di credito, verrà inviato a questi ultimi un QR-code direttamente sul proprio smartphone, in questo modo chi acquista online potrà accedere direttamente alla sala saltando la fila in cassa.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Cinema Il Nuovo La Spezia

Via Cristoforo Colombo, 99
19121 La Spezia SP

Tel. 0187 24422

www.cinemailnuovolaspezia.it/

Ultimi da Cinema Il Nuovo La Spezia

CINEMA CHIUSO? CUORE APERTO” Cosa prevede l’iniziativa? Tutti i martedi e i giovedi il Nuovo dalle ore 10.00 alle 12.00 e dalle 16.00 alle ore 18.00 apre lo sportello di… Leggi tutto
Cinema Il Nuovo La Spezia
Abbiamo deciso di non fermarci in attesa di una incerta prossima apertura Leggi tutto
Cinema Il Nuovo La Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa