"Un mondo nuovo, una speranza appena nata" alla Maggiolina e al Cinquale

Le iniziative si svolgeranno nel rispetto delle regole contro la pandemia.

Mercoledì, 09 Settembre 2020 19:23
Giorgio Pagano Giorgio Pagano

Le prossime presentazioni del Volume primo di "Un mondo nuovo, una speranza appena nata. Gli anni Sessanta alla Spezia ed in provincia" di Giorgio Pagano e Maria Cristina Mirabello.

La prima iniziativa si terrà alla Spezia, al chiosco del Parco della Maggiolina, lato Esselunga, per gli Incontri CNA Insieme (giovedì 10 settembre alle ore 17, con Emanuela Cavallo); la seconda a Cinquale di Montignoso, al Giangi's Cafè, piazza Fabrizio De André 1, per la rassegna Dialogando il venerdì (venerdì 11 settembre alle ore 18,30, con Umberto Roffo).

Le iniziative si svolgeranno nel rispetto delle regole contro la pandemia.

Per ogni informazione potete visitare il sito www.associazioneculturalemediterraneo.com

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Ass. Culturale Mediterraneo

Corso Cavour, 221
19122 La Spezia

Tel. 345 6124287
Fax. 0187 732765

associazioneculturalemediterraneo.com/sp/

Ultimi da Ass. Culturale Mediterraneo

Pagano: "Il limite dell’antifascismo militante dei movimenti di estrema sinistra fu la trasformazione del fascismo in un contenitore dove far rientrare tutti coloro non erano di sinistra". Leggi tutto
Ass. Culturale Mediterraneo
Il primo volume del libro di Giorgio Pagano e Maria Cristina Mirabello. Leggi tutto
Ass. Culturale Mediterraneo

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa