Chi vuol esser lieto sia...

di Beatrice Mencarini

SARZANA ‒ Da venerdì 22 giugno a domenica 24 alla fortezza di Sarzanello a Sarzana (SP) si terrà la manifestazione L'arte di Bacco, tre giorni di rievocazioni storiche e artistiche ispirate alle corti rinascimentali e alla figura di Lorenzo Il Magnifico, sotto la cui dominazione la stessa fortezza venne progettata.

Lunedì, 18 Giugno 2012 15:12

Pittori locali, rappresentazioni di teatro danza ed esibizioni di giocolieri e mangiafuoco creeranno un'atmosfera incantata in cui si potranno gustare prodotti eno-gastronomici della zona accuratamente selezionati.

Venerdì e sabato alle 19,30 si terrà l'esibizione di teatro danza, curato da Giovanni Beretta, direttore artistico della compagnia Ordinesparso di Sarzana. A partire dalle 20,30 si potrà partecipare alla cena in stile rinascimentale con il seguente menu: zuppe toscane, porco speziato bono, perfecto et optimo, sorbetto al limone, vin santo, torte, bevande (acqua e vino) ed elixir d'erbe. Dalle 22 in poi, sugli spalti e sotto il Maschio, sarà possibile assistere ai focosi giochi de I giocolieri del fuoco.

In tutti e tre i giorni (orari: 10,30-12,30 e 16-24). sarà possibile visitare la collettiva di pittura, installata nella torre, che vedrà l'intervento dei seguanti artisti locali: Eliseo Andriolo, Enzo Dadà, Franca Ferrari, Maura Jasoni, Roberto Pertile.

In occasione della manifestazione sarà possibile effettuare visite alla fortezza.

Per maggiori informazioni: www.fortezzadisarzanello.com e Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Per le prenotazioni (per il banchetto è necessaria): 0187622080 o 3394130037.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(1 Voto)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Ha riportato un trauma cranico. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
di Massimo Guerra - Degrado in via vecchio Ospedale, nel cuore della Spezia. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa